Chi è stato a Parigi sicuramente ricorderà il Chiosco dei Nottambuli i Jean-Michel Othoniel all'ingresso della stazione di Palais-Royal: un arco variopinto ed eccentrico divenuto ormai un'icona della metropolitana di Parigi e della città stessa. Per il 2017 il Mèetro di Parigi ha deciso di dotarsi di nuove stazioni dell'arte e Tobias Rehberger sarà il primo artista ad arricchire il prolungamento della linea 14 con un'opera d'arte per la futura stazione Pont Cardinet Batignolles. Prendendo posto nel cuore dello sviluppo della Grand Paris (2017-2023), la linea 14 sarà infatti estesa da St Lazare a Mairie de Saint Ouen, e Pont Cardinet sarà la prima di tutte le nuove stazioni.

Il progetto, ideato da Tobias Rehberger stesso, è un'interpretazione contemporanea degli iconici ingressi Art Nouveau alle stazioni della metropolitana creati da Hector Guimard agli inizi del 1900. L'accesso alla stazione della metropolitana sarà costruita nel piano terra di un nuovo edificio progettato dall'agenzia cinese MAD fondata da Ma Yansong. L'opera monumentale e duratura di Tobias Rehberger si svolgerà ai piedi di questo edificio avveniristico, architettonico e d'innovazione ambientale. L'artista ha creato un'architettura geometrica, colorata e facilmente evidenziabile come ingresso della metropolitana di Parigi che fungerà da punto di riferimento per i viaggiatori e la gente del posto, un ponte tra l'arte contemporanea e la vita di tutti i giorni.