Il Kazakistan è un paese dove d'inverno le temperature sono molto nevica e nevica molto, ma per chi vive in città, in particolare dalla capitale Astana, raggiungere le piste da sci non sempre è semplice e fattibile. Da novembre ad aprile le temperature infatti scendono anche di 15 gradi sotto lo zero e i tetti delle case sono perennemente imbiancati. Astana poi ha poche località dove gli appassionati di sci e di snowboard possono allenarsi e migliorare le proprie abilità. Così l’architetto e sciatore Shokhan Mataibekov ha ideato il primo edificio residenziale con pista da sci sul tetto. Non si vedranno le vette innevate delle montagne né ci si potrà rilassare in qualche caldo chalet ma la Slalom House porterà ai residenti di Astana un nuovo impianto sportivo invernale davvero accattivante con il primo condominio dotato di 300 metri di piste da sci in copertura.

Si potrà sciare restando comodamente a casa: ecco l'innovativa idea presentata dall’architetto Shokhan Mataibekov che ha progettato un intero condominio di 21 piani con pista da sci al 21° piano. Tutti i residenti dei 421 appartamenti, nonché i proprietari dei vari negozi dell'edificio, potranno godere di 300 metri di piste da sci poste al 21° piano del condominio. Posta a 326 metri di altezza, la pista da sci della Slalom House ( e non poteva chiamarsi diversamente), sarebbe la pista da sci più vicina alla città di Astana che dista almeno quattro ore da un impianto sciistico. Alle piste si potrà accedere anche con degli ascensori indipendenti dal condominio e panoramici in modo da rendere fruibile la struttura anche dall'esterno. Il progetto avrà un costo di circa 70000000 dollari ma sembra già aver attirato diversi interessi in Kazakistan.