È tempo di vendemmia e sembra che la passione per il vino non contagi solo i comuni mortali e i tecnici del settore, ma sempre più star, specialmente Hollywoodiane, siano interessati alla produzione del vino. In Italia, Francia, California o in Australia è sempre maggiore il numero di cantine e vigneti di proprietà di celebrità del mondo dello spettacolo. Brad Pitt, Angelina Jolie, Johnny Depp, David Beckham e la moglie Victoria Beckham, sono solo alcune delle star del jet set che gravitano intorno al mondo del vino, ognuno a titolo diverso. C'è chi, come per scarpe, borse o vestiti, presta soltanto il proprio nome per incentivare le bottiglie di alcuni vini, e chi invece per la viticoltura ha una vera e propria passione ed ha acquistato vigneti e cantine per occuparsi di persona della produzione del vino.

Abbiamo visto le ville di lusso, i resort, le isole private e i castelli, ma sembra che l'ultima tendenza tra le star sia quella di possedere vigne e cantine dove produrre vino. Ci sono coloro per i quali è una tradizione di famiglia come Francis Ford Coppola, proprietario della Rubicon Estate Winery (ex Niebaum-Coppola Estate Winery, oggi Inglenook) che si trova a Rutherford, in California, negli Stati Uniti d'America, su una parte della storica Napa Valley. Chi invece è stata catturata più di recente da questa passione come Drew Barrymore proprietaria della Barrymore Wines in Italia, dove ormai trascorre molto tempo. Ma per tutti sicuramente, oltre che di passione, si tratta di affari, perché chi ha molti soldi come le celebrità di Hollywood investe solo in affari sicuri, specialmente se comportano uno sgravio fiscale come negli USA o se il commercio garantisce una vendita maggiore come dimostra una ricerca Nielsen per la quale gli acquisti di vino delle celebrità sono cresciuti del 19% rispetto agli anni precedenti. È dunque il caso di dirlo: il soldo chiama il soldo. E nel caso delle star, attira anche tanta bellezza naturale e qualità della vita in alcuni dei vigneti più belli del mondo