864 CONDIVISIONI
20 Novembre 2021
11:48

Chiara Ferragni al Museo Egizio di Torino: cosa vedere nel più antico museo egizio al mondo

Chiara Ferragni si è recata a Torino per accompagnare il figlio Leone a visitare il Museo Egizio. Sperando nello stesso successo riscosso alla Galleria Uffizi di Firenze, scopriamo cosa hanno visto all’interno dell’importante istituzione.
A cura di Clara Salzano
864 CONDIVISIONI
Chiara Ferragni al Museo Egizio di Torino
Chiara Ferragni al Museo Egizio di Torino

“Please Ferragni come to visit Musei Egizi cause we wanna be famous like Uffizi”: i social richiedono la presenza di Chiara Ferragni al Museo Egizio di Torino e la nota influencer risponde in modo impeccabile accompagnando il figlio Leone a visitare la principale istituzione culturale e scientifica per le antichità egizie al mondo, dopo il Cairo. La speranza è che la visita di Chiara Ferragni nell'importante museo abbia la stessa risonanza ottenuta dopo la sua visita alla Galleria Uffizi di Firenze.

Chiara Ferragni al Museo Egizio di Torino come alla Galleria Uffizi di Firenze

Chi non ricorda la visita di Chiara Ferragni alla Galleria Uffizi di Firenze lo scorso anno probabilmente ha vissuto a lungo sotto una campana di vetro perché era impossibile non accorgersi delle numerose polemiche internazionali che si erano create attorno allo scatto della nota influencer davanti alla Venere di Botticelli, a cui fu paragonata dallo stesso direttore Eike Schimdt. Ed è frequente, in realtà, la polemica ogni volta che Chiara Ferragni viene accostata all'arte, come dimostra la querelle attorno all'opera dell'artista Arianna Spalletti.

Eppure quel post a Firenze tanto criticato di Chiara Ferragni, a distanza di un anno, oggi ha una connotazione positiva, considerando il boom di ingressi di visitatori giovani alla Galleria degli Uffizi in seguito alla visita dell'imprenditrice e il maggiore successo d'immagine globale per il famoso museo italiano. Così in tanti, e soprattutto l'utente di Instagram eugenioinviadigioia, ha chiesto a Chiara Ferragni di fare visita al Museo Egizio di Torino, sperando nello stesso successo del post dell'influencer alla Galleria Uffizi.

Chiara Ferragni ritorna al Museo Egizio di Torino con il figlio Leone
Chiara Ferragni ritorna al Museo Egizio di Torino con il figlio Leone

Cosa vedere al Museo Egizio di Torino

Il Museo Egizio di Torino non è solo il più importante museo di antichità egizie in Italia ma anche la seconda istituzione mondiale sul tema, dopo il Museo del Cairo. Entrare al Museo Egizio di Torino significa fare un viaggio che percorre più di 4000 anni di Storia. L'iconica istituzione sorge all'interno del Collegio  dei Nobili, un palazzo barocco nel centro di Torino che ospita il museo dal 1824. Si tratta anche infatti della più datata collezione archeologica sull’antico Egitto al mondo.

Il Museo Egizio di Torino si sviluppa su una superficie di 10.000 metri quadri e comprende più di 40.000 reperti archeologici distribuiti lungo 2 chilometri lineari attraverso sale espositive, sale conferenze ed eventi, aree di servizio e uffici.

Il figlio di Chiara Ferragni, Leone, in visita al Museo Egizio di Torino
Il figlio di Chiara Ferragni, Leone, in visita al Museo Egizio di Torino

Ci sono circa 300 mummie, poi sarcofagi, statue, papiri, e oggetti di vita quotidiana al Museo Egizio di Torino che, grazie anche al nuovo impulso dato dalla presidente Evelina Christillin e dal direttore Christian Greco, offre una panoramica completa e complessa sull'antica civiltà egizia: "Il percorso museale ricostruisce la storia del Museo e delle collezioni, i contesti archeologici degli oggetti in mostra ma anche la storia delle missioni, la loro organizzazione, il loro modo di operare, avvalendosi, oltreché dei reperti  custoditi, anche di un prezioso patrimonio archivistico ricco di foto e documenti storici". C'è anche una sezione dedicata ai bambini per farli avvicinare al meraviglioso mondo egizio.

864 CONDIVISIONI
La visita al museo di Chiara Ferragni e Leone: dove si trova la sala immersiva piena di luci
La visita al museo di Chiara Ferragni e Leone: dove si trova la sala immersiva piena di luci
L'Urlo di Edvard Munch ha una nuova casa a Oslo: com'è fatto il nuovo museo dedicato all'artista
L'Urlo di Edvard Munch ha una nuova casa a Oslo: com'è fatto il nuovo museo dedicato all'artista
Dallo zerbino Off-White alla Sculpture bag, gli oggetti di design iconici disegnati da Virgil Abloh
Dallo zerbino Off-White alla Sculpture bag, gli oggetti di design iconici disegnati da Virgil Abloh
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni