La natura ci abitua ogni giorno a creazioni straordinarie e sbalorditive, talvolta anche l'uomo può stupirci con realizzazioni incredibili. La società di costruzioni cinese Guizhou Ludiya Property Management ha costruito un grattacielo con la cascata artificiale più alta del mondo. Non era mai stato realizzato un edificio con una cascata alta 100 metri in facciata ma dopo aver pensato: "Ehi, perché non costruiamo una cascata sul lato del nostro grattacielo?", l'idea è diventata realtà e oggi è già un'attrazione turistica in Cina.

La cascata artificiale più alta del mondo è situata nella città di Guiyang, la capitale della provincia di Guizhou, nel sud-ovest della Cina. Il grattacielo vetrato con l'acqua che sgorga in facciata crea un effetto arcobaleno che, per chi si trova nelle vicinanze, è davvero uno spettacolo. La cascata utilizza quattro grandi pompe per tirare l'acqua riciclata fino a 100 metri di altezza prima di farla precipitare a cascata lungo il lato del grande edificio. Il geniale sistema ingegneristico è riuscito a realizzare un'idea apparentemente folle. Il grattacielo con la cascata in facciata è anche un richiamo alla cascata di Huangguoshu, la più famosa della Cina, che si trova proprio a Guizhou.

Il nuovo grattacielo di Guizhou è già un'attrazione in Cina. Tuttavia sono tante le critiche rivolte al sistema a cascata dell'edificio che richiede un grande dispendio di elettricità, circa 100 dollari l'ora. È per questo che la cascata è azionata solo in particolari occasioni eccezionali, come eventi internazionali e importanti manifestazioni in città. Il grattacielo realizzato da Guizhou Ludiya Property Management si inserisce in un piano di sviluppo della provincia di Guizhou, che fino a cinque anni fa era ancora una delle province più povere della Cina. Siamo certi dunque che la cascata artificiale più alta del mondo sarà solo uno dei tanti progetti folli che verranno realizzati nei prossimi anni nel sud-ovest della Cina.