Decorare la casa per Natale è una delle attività più piacevoli da svolgere nel periodo che precede l'arrivo della festa più suggestiva e attesa dell'anno. Il momento della disposizione degli addobbi natalizi è uno dei più intimi e rilassanti da condividere con i figli, con i parenti o con chi si ama. Il classico Albero di Natale, il tradizionale presepe, le luci, le ghirlande, il vischio o il calendario dell'Avvento entreranno presto nelle nostre case e non è mai troppo presto per iniziare a pensare a come posizionarli sulla porta d'ingresso, nell'ingresso di casa, in soggiorno, in cucina, sulle scale o in giardino. Se ancora non avete deciso come farlo, in questo articolo vi suggeriremo le idee più facili e creative per posizionare gli addobbi natalizi nei diversi ambienti della casa. Partiremo dalla scelta dei colori per poi proseguire con la disposizione delle decorazioni per aiutarvi a riempire ogni angolo della vostra abitazione con quella magica atmosfera che solo il Natale sa portare nelle case.

Decorare la casa a Natale: la scelta dei colori

Partiamo dalla prima valutazione da fare prima di iniziare a pensare come decorare la casa in occasione del Natale: la scelta dei colori. In primo luogo, infatti, bisogna considerare qual è lo stile e quali sono i colori che meglio si addicono all'arredamento adottato per gli ambienti. Se la scelta è ricaduta su un arredamento classico è opportuno optare per i colori tradizionali del Natale: il rosso, l'oro, l'argento, il verde ed il bianco. Se, invece, si è preferito uno stile più moderno o minimale non c'è limite alla creatività e alla fantasia ed è possibile seguire le ultime tendenze in fatto di addobbi natalizi. In entrambi i casi, comunque, gli addobbi natalizi sono indispensabili per ricreare in casa un'atmosfera calda e accogliente, in perfetto mood natalizio.

  • Rosso: è il colore del Natale per eccellenza e, di conseguenza, adattabile a qualsiasi tipologia di arredamento. Facilmente abbinabile anche ad altri colori natalizi, come l'oro, l'argento ed il bianco, il rosso è simbolo di fastosità, di solennità, dell'energia vitale ma anche di rinascita religiosa. Anche se è il colore più utilizzato, che più di tutti identifica il Natale e che può essere utilizzato senza problemi in qualsiasi contesto, il rosso è particolarmente indicato per delle abitazioni dallo stile più classico e tradizionale.
  • Oro e argento: anche questi sono due classici colori natalizi dalle tonalità più intense che vengono molto utilizzati per per l'effetto elegante e raffinato che conferiscono alle decorazioni natalizie. Accostati a dei colori che apparentemente possono sembrare opposti, come il blu o il celeste, il lilla o il rosa, sono perfetti anche per le case che hanno un arredamento più moderno per il particolare effetto cromatico che creano. L'oro e l'argento vengono utilizzati prevalentemente per decorare l'Albero di Natale, la tavola e i complementi d'arredo anche se è molto in voga anche acquistare oggetti di queste tonalità metalliche che contribuiscono a rendere ancora più raffinato e luccicante l'ambiente domestico.
  • Verde: simbolo della speranza, è il colore perfetto per tutti coloro che amano uno stile più classico e tradizionale. La principale caratteristica del verde è quella di potersi facilmente abbinare ad altri colori natalizi, come il bianco ed il rosso, e di ricreare in casa un'atmosfera molto naturale. Questo colore, infatti, è anche accostabile ad elementi naturali, come il sughero ed il legno, e permette di realizzare delle decorazioni che hanno un impatto scenico davvero suggestivo.
  • Bianco: come non citare il bianco, il colore che ricorda il candore della neve e simbolo della purezza. Le decorazioni natalizie bianche sono perfette sia per una casa tradizionale, sia per una dallo stile più moderno perché, in entrambi i casi, crea un'atmosfera calda, accogliente e suggestiva. Tra le decorazioni più gettonate di questo colore ci sono sicuramente le palline di cristallo, i rami di legno innevati, le luci e qualsiasi tipologia di addobbo destinato all'allestimento dell'Albero di Natale. Insomma, il bianco è la tonalità da scegliere per essere sicuri di non sbagliare.

Adesso che avete le idee un po' più chiare su quali colori utilizzare e con quale stile di arredamento, vediamo come addobbare fuori casa per Natale, come decorare una stanza, la porta di casa, le finestre, le scale e quali sono i piccoli dettagli da curare per creare una perfetta atmosfera natalizia.

Come addobbare fuori casa per Natale: 10 idee per il giardino

Scegliere come decorare la casa a Natale non è sicuramente facile ed è un'attività che richiede tempo, pazienza e accuratezza. Scopriamo insieme quali sono le idee più semplici, creative e fantasiose per arredare gli interni e gli esterni della casa.

Partiamo dagli esterni e più precisamente dal giardino che, spesso, viene trascurato, anche se è la prima componente della casa che viene percepita dall'esterno. Sono tanti i modi per poterlo abbellire, anche se piccolo e non troppo spazioso: basti pensare alle luci, ai vasi, ai proiettori o alle installazioni natalizie a LED, oggetti che contribuiranno, con pochi e semplici accorgimenti, a rendere magica l'atmosfera della vostra casa già dall'esterno.

Le luci di Natale da giardino 

Le luci sono l'elemento di decorazione da esterno per eccellenza. In commercio ce ne sono diverse tipologie e tutte sono l'ideale per realizzare un'atmosfera magica. La scelta dipende molto dal gusto personale, da quanto è grande e da come è posizionato il giardino, perché possono essere disposte ovunque e in diversi modi. Se, ad esempio, negli spazi esterni si hanno a disposizione colonne, ringhiere, vasi, sedie, ecc. un'idea può essere quella di impiegare questi questi arredamenti da esterno come supporto per appoggiarle oppure, un altro suggerimento è quello di utilizzarle per abbellire la facciata esterna della casa. Prima di acquistare un set di luci natalizie è necessario assicurarsi che sulla confezione ci sia la dicitura "per esterno" e che i LED siano a basso consumo. Le luci di Natale da giardino sono disponibili su Amazon.

Proiettori da esterno: giochi di luce e di colori

I proiettori di luce da esterno sono una delle ultime novità nel campo delle decorazioni da giardino e, anche per Natale, non mancano i modelli che proiettano sulla facciata della casa disegni a tema natalizio. Sono disponibili, infatti, tanti effetti diversi tra i quali scegliere, come fiocchi di neve, renne, slitte con Babbo Natale, scritte di auguri e luci di tante forme e colore. I proiettori, inoltre, sono facili da istallare (non necessitano di un supporto tecnico), sono sicuri e, contrariamente a quanto si possa pensare, non consumano neanche troppo. Oltre che sulla facciata della casa, è possibile illuminare anche gli alberi, le siepi e, per chi ne possiede una, anche il fondale della piscina. Sono disponibili su Amazon.

Vasi da giardino decorati a tema

Può sembrare un suggerimento scontato, ma non lo è: decorare i vasi da giardino è una possibilità creativa, fantasiosa e adatta a tutti, sia per chi ha un giardino ampio, sia per chi ha uno spazio esterno più ridotto. Un'idea semplice, ma d'effetto, è quella di inserire all'interno dei vasi piante natalizie, in primis la Stella di Natale, oppure pigne, rami di abete, vischio o il classico agrifoglio. Per chi vuole aggiungere un tocco creativo in più, consigliamo di aggiungere anche dei piccoli pupazzi natalizi che contribuiscono ad arricchire la decorazione. Anche nastri o palline (in versione un po' più piccola rispetto a quelle utilizzate per decorare l'albero), sono l'ideale per decorare i vasi da giardino con gusto e semplicità.

Installazioni natalizie a LED: pupazzi di neve (e non solo)

Oltre alle classiche luci, molto in voga negli ultimi anni sono anche le installazioni natalizie a LED di diverse forme e dimensioni, perfette per decorare l'esterno delle case perché sono allegre, divertenti ed illuminano gli spazi esterni creando un'atmosfera magica e suggestiva. Sono sicuramente un'alternativa adatta per tutti coloro che dispongono di un giardino più spazioso e che hanno la possibilità di poterne installare anche più di una, creando un vero e proprio "Villaggio di Natale" personale. Un'idea è quella di posizionarle proprio all'esterno della porta di ingresso per dare un festoso ed accogliente benvenuto ai vostri ospiti. Le installazioni natalizie a LED sono disponibili su Amazon.

La porta di ingresso: ghirlande e luci

Partiamo dalla porta di ingresso che, proprio come il giardino, richiede particolare cura ed attenzione nella decorazione perché è la prima parte della casa che viene notata da chi si trova all'esterno. Per non sbagliare è consigliabile optare per le classiche ghirlande natalizie, realizzate con abete o rami di pino ed abbellite con pigne, pungitopo e/o bacche rosse. Le ghirlande sono molto eleganti e sempre consigliate: basta posizionarle al centro della porta per ottenere un effetto raffinato. Per arricchirla ulteriormente, è consigliabile valorizzare la ghirlanda con le luci natalizie per creare un'atmosfera ancora più magica. Sopra la porta di ingresso, inoltre, è sempre consigliabile posizionare un ben augurante ramo di vischio. Le ghirlande natalizie sono disponibili su Amazon.

Addobbare le finestre con adesivi, palline e fiocchi di neve

Passiamo ad un altro punto della casa che spesso viene (ingiustamente) trascurato. Anche le finestre, infatti, proprio come la porta di ingresso, meritano particolare attenzione perché danno già dall'esterno un assaggio della magica atmosfera del Natale che si respira in casa. Il primo consiglio, quindi, è quello di decorarle con lo stesso stile adottato per la casa. In commercio esistono diverse decorazioni dedicate, anche se i più gettonati restano gli stickers da applicare al vetro e che, una volta terminate le feste, sono facilmente rimovibili. Un'altra idea è quella di acquistare della neve spray per ottenere un effetto davvero suggestivo o appendere delle palline che scendono per tutta la lunghezza della finestra. Molto gettonate sono anche le lanterne e le luci che, posizionate sul davanzale, danno subito un'idea di accoglienza e di calore. Le decorazioni natalizie per finestre sono disponibili su Amazon.

Palline di Natale per decorare alberi, cespugli, vasi e ringhiere

Chi ha detto che le palline di Natale possono addobbare solo gli interni della casa? Grazie alle loro molteplici forme, dimensioni, colori e fantasie possono abbellire e rendere ancora più originali anche gli esterni. Un'idea semplice, ma di grande effetto, è quella di decorare i cespugli e le chiome degli alberi come se fossero classici alberi di Natale. Stessa cosa anche per i vasi: utilizzarle, magari per riempirli fino all'orlo, darà sicuramente un tocco natalizio in più al vostro giardino. Un suggerimento è quello di utilizzare delle palline di plastica, sicuramente più resistenti alle intemperie invernali. Se la casa, inoltre, dispone di terrazzi o balconi, è possibile utilizzare le palline anche per arricchire e rendere più luccicose le ringhiere. Dall'esterno le decorazioni si faranno sicuramente notare!

Gnomi da giardino in versione natalizia

Popolare il prato di piccoli e simpatici nani in versione natalizia  è sicuramente una delle idee più originali per decorare il giardino a Natale. Ovviamente è necessario acquistare degli gnomi con dettagli che richiamino il Natale e, quindi, muniti di cappelli di Babbo Natale o con il classico vestito rosso. Un suggerimento che può contribuire ad arricchire gli esterni della casa è quello di utilizzare dei nani muniti di lanterna che creano un atmosfera da bosco incantato, perfetta per il Natale.

Neve artificiale per un tocco di magia in più agli alberi del giardino

Un giardino innevato è davvero il massimo per vivere appieno l'atmosfera natalizia. Non sempre però si ha la fortuna di assistere a questo fenomeno atmosferico, tanto suggestivo quanto romantico. A tutti coloro che non vogliono rinunciare alla magia della neve e alla affascinante bellezza dei cespugli e delle chiome innevate, suggeriamo di procurarsi della neve artificiale che contribuirà a rendere ancora più fiabesca l'atmosfera del giardino. Utilizzare questo prodotto permette di ricreare paesaggi imbiancati molto realistici e che, sicuramente, si faranno notare!

Gonfiabili natalizi

Per i più estrosi e per chi ama davvero farsi notare consigliamo di optare per i gonfiabili natalizi, un arredamento da esterno che sicuramente non passerà inosservato. In commercio ce ne sono davvero di tante dimensioni e che richiamano diverse forme e personaggi natalizi: Babbo Natale, pupazzi di neve, alberi di Natale, maxi bastoncini di zucchero, archi natalizi e omini di pan di zenzero. Insomma, c'è davvero tanta scelta. Quindi, via libera alla creatività e scegliete il personaggio che preferite per rendere ancora più allegro e simpatico il vostro giardino.

Come decorare la casa per Natale: 8 idee per gli interni

Dopo avervi dato qualche suggerimento creativo per arredare il giardino o lo spazio esterno della casa, vediamo quali sono le idee più semplici per decorare gli ambienti domestici, partendo dalle scale, al tavolo da pranzo, fino ad arrivare al camino, alla camera da letto e al soggiorno.

Idee per decorare l'ingresso a Natale

Abbiamo visto precedentemente come decorare la porta d'ingresso utilizzando ghirlande e luci. Un dettaglio da non dimenticare per quanto riguarda l'arredamento dell'ingresso è sicuramente il vischio! Utilizzarlo come decorazione ed appenderlo sotto la porta come simbolo di gioia, fertilità e buon augurio è quasi un obbligo a Natale! Quindi, vietato dimenticare questa pianta prodigiosa e ricordarsi sempre di appenderla "a testa in giù" e lontano da terra. Vicino al vischio, poi, è consigliabile appendere anche una ghirlanda, simbolo di trionfo e di vittoria, che accompagna il suo potere di portafortuna.

Decorare le scale di casa per Natale

Per chi ha una casa con più piani l'ideale è decorare anche la scala, ovviamente seguendo lo stile scelto per gli addobbi natalizi degli altri ambienti domestici. Abbellire la scala da sicuramente un tocco di raffinatezza in più e in commercio ci sono davvero tanti articoli natalizi per renderla un fiore all'occhiello della casa. Per una decorazione semplice ma d'effetto bisogna optare per le classiche ghirlande di natale posizionate lungo tutta la balaustra oppure, per chi ama uno stile più naturale, è possibile creare delle composizioni fai da te utilizzando rami di pino, bacche rosse e agrifoglio. Le ghirlande, inoltre, possono essere arricchite con luci o con piccoli pupazzi natalizi. Una soluzione molto moderna e gettonata è anche quella di posizionare delle luci lungo tutta la ringhiera e creare una vera e propria cascata luminosa. Gli addobbi natalizi per le scale sono disponibili su Amazon.

Come addobbare l'Albero di Natale

Prima di scoprire come addobbarlo in maniera impeccabile, bisogna scegliere uno tra i migliori Alberi di Natale che, senza dubbio, sono quelli artificiali (basta assicurarsi solo che la qualità sia buona) perché durano di più e possono essere riutilizzati per diversi anni. L'unico accorgimento da avere riguarda la lunghezza dei rami e degli aghi: i rami devono essere necessariamente di lunghezze diverse, mentre gli aghi devono essere ben sagomati e devono aderire alla perfezione ai rami. Per quanto riguarda le tendenze del 2019, quest'anno sono molto in voga le decorazioni fatte a mano (come quelle in pasta di sale o in feltro) o anche i bigliettini da appendere ai rami e sui quali scrivere pensieri dedicati ai parenti o a chi si ama. Per quanto riguarda i colori, invece, oltre ai tradizionali (bianco, rosso, argento, oro, verde) è possibile scegliere anche tonalità più originali, come i delicati colori pastello o quelli più scuri e deciso, come il bronzo. Se, invece, volete dare un tocco natalizio in più al vostro albero, vi consigliamo di acquistarne uno con i rami innevati. Per quanto riguarda la disposizione delle decorazioni, è necessario non disporle mai né verticalmente né orizzontalmente, ma dare un ordine casuale anche se omogeneo. Diverse tipologie di Alberi di Natale sono disponibili su Amazon.

Decorare la cucina a Natale: come realizzare una perfetta mise en place

Arriviamo ad un altro punto fondamentale: come abbellire la tavola in occasione del Natale senza trascurare nessun dettaglio. Ci sono davvero tantissimi modi per realizzare la Mise en place perfetta, basta dare libero sfogo alla creatività e al gusto personale. In linea generale, suggeriamo di optare sempre per accostamenti sobri e di scegliere oggetti che, cromaticamente e stilisticamente, non creino contrasto e che non siano di ostacolo ai commensali. Bisogna quindi scegliere candele, centrotavola, segnaposto, porta-posate che siano in armonia tra di loro. A chi, invece, preferisce una decorazione più naturale, suggeriamo di disporre sulla tavola bastoncini di cannella, rametti di abete, agrifoglio e bacche rosse. Le decorazioni natalizie per la tavola sono disponibili su Amazon.

Come addobbare il camino a Natale

Godersi il tepore del camino è uno dei modi più belli per vivere l'unione familiare tipica del Natale. Infatti, non c'è nulla di più caloroso ed accogliente che riunirsi davanti ad uno riccamente addobbato a tema natalizio. Per decorare la mensola del camino ci sono diversi articoli a tema che creeranno un bellissimo effetto: basti pensare alle ghirlande natalizie, alle luci, ai portacandele a tema natalizio, alle pigne o alle classiche calze da appendere. Elementi che, se combinate insieme, creano un effetto scenico davvero suggestivo.

Camera da letto: come arredare la testata e rendere natalizio il letto

Perché non inserire i classici complementi d'arredo natalizi anche nella camera da letto? In commercio, infatti, ci sono tante proposte perfette per addobbare anche questo ambiente domestico che i meno attenti ai dettagli spesso trascurano ingiustamente. Anche solo con piccoli accorgimenti, infatti, è possibile rendere questa stanza un perfetto spazio a tema natalizio. La prima idea che suggeriamo è quella di realizzare anche in camera da letto un piccolo Albero di Natale, ovviamente di dimensioni più piccole rispetto a quello allestito in soggiorno. Un altro consiglio è quello di trasformare la testata del letto in un sostegno per attaccare diversi e simpatici addobbi: calze, piccoli personaggi natalizi, pupazzetti di neve, pigne e, perché no, anche delle luci che contribuiranno a rendere l'atmosfera più rilassante e suggestiva. La terza idea è quella di acquistare coperte e cuscini natalizi, perfetti per dare un immediato tocco natalizio all'ambiente.

Come arredare il soggiorno a Natale: cuscini e coperte a tema

Arredare la casa a Natale è una questione di dettagli. Ai più attenti anche ai minimi particolari suggeriamo di non trascurare i divani (o i letti in generale) e di abbellirli con cuscini o plaid di lana in perfetto stile natalizio. Utilizzare questi complementi di arredo renderà la vostra casa non solo più calda ed accogliente, ma daranno anche quel tocco natalizio che non passerà inosservato. I cuscini natalizi e plaid di lana sono disponibili su Amazon.

Idee per decorare il bagno a Natale

Concludiamo le nostre idee per decorare la casa a Natale con dei suggerimenti per dare un tocco natalizio anche ad un altro ambiente domestico che viene spesso trascurato: il bagno. Ebbene sì, anche per questa stanza ci sono tanti oggetti che possono essere utilizzati per addobbarla con gusto e creatività. Il bagno, infatti, può essere decorato utilizzando delle ghirlande da appendere alla parete, dei tappetini a tema natalizio, dei mini alberi di natale o dei semplici rametti di pino da posizionare dentro a dei barattoli ed appoggiare sul lavandino. Oltre a queste idee più tradizionali, ce ne sono anche di più creative ed originali: basti pensare ai copriwater con disegni che richiamano il Natale o ai porta-rotoli per la carta igienica decorati con disegni natalizi. Per chi non vuole farsi mancare proprio nulla, infine, è anche disponibile la carta igienica con disegni di Natale. Insomma, anche per il bagno c'è davvero l'imbarazzo della scelta!