Nel 2007 quando è stata costruita questa struttura fungeva da carcere di detenzione per immigrati clandestini ma adesso l'ex carcere olandese si prepara ad accogliere un hotel di lusso che stazionerà a Londra da settembre 2016. Dopo aver aperto lo scorso giugno ad Amsterdam, l'hotel galleggiante è pronto ad approdare ai Royal Victoria Docks. Dopo un viaggio che durerà un mese su una chiatta sommersa ed un rimorchiatore attraverso il Mare del Nord, questa ex struttura carceraria diventerà un albergo di lusso con una funzione sociale così innovativa da essere stata premiata col REBEL award. Il nuovo hotel di lusso di LOndra si chiama infatti Good Hotel e rappresenta un vero concept di imprenditoria sociale.

Dopo il grande successo di Good Hotel ad Amsterdam, l'innovativo albergo di lusso è pronto a conquistare anche Londra. La struttura è caratterizzata da 148 camere, un tempo celle, ognuna di 13 metri quadrati con servizi di lusso da hotel a cinque stelle. WIFI gratuito in tutta la struttura, ristorante e un tetto giardino come quello della High Line di New York, tutto a partire da 110 sterline a notte che per i prezzi di Londra non è affatto caro.

Good Hotel è un luogo dove le persone si incontrano, si connettono, rimangono, si rilassano ma soprattutto, contribuiscono a un futuro migliore per i locali disoccupati da tempo, che avranno una formazione di ospitalità su misura e la possibilità di un nuovo futuro. Good Hotel offre lusso e contribuisce allo sviluppo e l'educazione delle comunità meno favorite.

Good Hotel è molto di più di un semplice albergo di lusso: si distingue da altri hotel di lusso perché garantisce un progetto di imprenditoria sociale voluta dal proprietario Marten Dresen. Good Hotel è un albergo pop up galleggiante che offre ospitalità e
formazione a persone svantaggiate integrandole nel mercato del lavoro per un futuro migliore. Agli ospiti viene garantito il massimo servizio di lusso ma il personale che lavora nel Good Hotel sono residenti locali disoccupati da tempo a cui Good Hotel garantisce formazione in modo da trasferirgli un mestiere che potranno utilizzare in futuro. Il primo Good Hotel ha aperto ad Amsterdam, sfruttando strutture già esistenti e riconvertite; da settembre si trasferirà a Londra, e si spera che questo ottimo esempio di impresa sociale pop up possa diffondersi il più possibile.