Un ventilatore è la soluzione più immediata ed economica per combattere il caldo. Più pratici ed economici dei condizionatori, il ventilatore è particolarmente apprezzato perchè non occupa molto spazio, ha un costo sicuramente più basso e consumi ridotti.

Eppure, sceglierne uno non è così semplice come potrebbe sembrare. Esistono, infatti, svariate tipologie di ventilatore – a piantana, a colonna, da soffitto, da tavolo, da parete o portatili – e vi basterà dare un'occhiata alla sezione dei ventilatori su Amazon, per avere un'idea di quanto sia vasta la possibilità di scelta. Ma come si fa a capire qual è il migliore? Proviamoci insieme.

Tipologie

Come già detto, esistono differenti tipologie di ventilatore e capirne le differenze è fondamentale per scegliere il modello migliore per le proprie esigenze. Tra i vari modelli in commercio possiamo trovare:

  • ventilatori a piantana: sono quelli più diffusi e maggiormente utilizzati. Si compongono di base, asta e pale e risultano particolarmente efficaci in quanto, tramite oscillazione, riescono a rinfrescare uniformemente l'ambiente;
  • ventilatori da soffitto: sono perfetti per chi ha bisogno di ventilare ambienti di grandi dimensioni. Fissati al soffitto, la dimensione ed il numero delle pale incidono sulla loro efficacia. Se dotati di pale dal movimento reversibile, possono essere utilizzati anche d'inverno;
  • ventilatori da parete: molto simili ai ventilatori da soffitto ma dalle dimensioni più contenute. Si fissano ad una parete e possono essere controllati anche a distanza, perfetti per ambienti di media grandezza;
  • ventilatori a colonna: molto apprezzati in quanto riescono ad unire buona potenza rinfrescante con ingombro ridotto, i ventilatori a colonna possono essere dotati o meno di pale e possono essere facilmente spostati da un ambiente all'altro;
  • ventilatori da tavolo: ha una struttura simile ad un modello a piantana ma di dimensioni più contenute e di altezza ridotta. Sono sicuramente i più pratici da avere in casa in quanto poco ingombranti ma è necessario averli vicini per apprezzarne l'efficacia;
  • ventilatori portatili: sono dispositivi di piccole dimensioni, pensati per essere portati con sé quando non si è in casa. Possono essere elettrici, a batteria o usb, ricaricabili o meno.

I 10 migliori ventilatori del 2021

Per prima cosa, abbiamo selezionato i migliori ventilatori venduti online al momento. La scelta è ricaduta su 10 modelli in particolare, che sono risultati essere quelli più acquistati, consigliati e recensiti dagli utenti, ma anche quelli con le migliori caratteristiche tecniche e con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Duronic FN55 a parete

Il Duronic FN55 è un ventilatore turbo a parete, che ha una potenza di 60 watt. Tale potenza non garantisce solo maggiore funzionalità, ma anche più silenzio e meno rischi di surriscaldamento. La silenziosità è garantita anche dalla presenza di 5 pale e una gabbia protettiva a maglie. Misura 14 x 58 x 53 centimetri e appartiene alla classe energetica A+. Grazie al telecomando di cui è dotato, potrete azionare, selezionare e modificare i comandi a vostro piacimento anche a distanza.  Potrete scegliere i tempi di funzionamento e regolare la velocità di azione delle pale in 3 diversi modi. La funzione oscillante permette di far arrivare il fresco in qualsiasi punto della stanza.

Pro: l'appartenenza alla classe energetica A+ è garanzia di un importante risparmio energetico, come confermano gli utenti che ne hanno già fatto uso.

Contro: secondo alcuni utenti, l'oscillazione del ventilatore è poco rapida, ma questo garantisce un ricircolo d'aria che coinvolge tutti gli spazi dell'ambiente.

Dyson Jet Focus senza pale

Questo modello Dyson non è solo un ventilatore. Infatti, grazie alla tecnologia jet focus di cui dispone, vi permette di avere a disposizione sia getti di aria fredda che getti di aria calda. Potete quindi utilizzarlo sia d'estate che d'inverno. È molto silenzioso. Misura 64 x 18,5 x 22 centimetri e ha una potenza di 2o00 watt, grazie alla quale garantisce getti d'aria costanti e uniformi. Le sue misure compatte lo rendono l'ideale per essere posizionato in qualsiasi tipo di stanza. Non sono presenti pale e griglie da pulire, l'aria fluisce da piccole, ma efficaci fessure.

Pro: la tecnologia jet focus che permette il rilascio sia di aria calda che di aria fredda lo rende un prodotto versatile, utilizzabile tutto l'anno.

Contro: ha un costo più elevato degli altri ventilatori, giustificato dalla sua alta tecnologia e dal fatto che il suo periodo d'uso non è limitato.

Ventilatore portatile Easy Acc

Questo modello è l'ideale per chi ha bisogno di un dispositivo rinfrescante sempre a portata di mano, anche fuori casa. Esso è mini e portatile. Misura 103 × 60 × 11o millimetri ed ha una potenza di 4 watt. È dotato di manico pieghevole e batteria ricaricabile tramite presa elettrica o cavo USB. Potrete quindi ricaricarlo anche attaccandolo semplicemente all'accendisigari dell'automobile. A ricarica completata, avrà un'autonomia di circa 4 ore. Dispone di 3 diverse velocità di erogazione dell'aria.

Pro: seppur piccolo, svolge bene il suo lavoro ed è molto efficace. L'ideale per chi è sempre in movimento, ma soffre il caldo.

Contro: nessun utente ha lamentato malfunzionamenti, il dispositivo risponde alle aspettative.

Ventilatore USB Fancii mini

Anche questo modello di ventilatore è portatile. Non è pieghevole, ma può essere disposto su un tavolo o portato in giro tramite la maniglia di cui dispone. La tecnologia con ciclone turbo a doppia elica con cui è realizzato garantisce la massima circolazione d’aria. Dispone di due diverse velocità, controllabili tramite dispositivo touch. Potete ricaricarlo tramite un semplice cavo USB, ovunque voi siate. Misura 12 x 10 x 10 centimetri. Ha una potenza adeguata alle sue misure e può ruotare fino a 180°.

Pro: questo prodotto è l'ideale per garantire freschezza anche negli ambienti e nelle situazioni in cui non si dispone di corrente elettrica o si ha bisogno di maggiore ventilazione.

Contro: se si è in un ambiente piccolo e con altra gente, gli utenti consigliano di utilizzarlo con velocità 1, per evitare di infastidire chi vi è intorno.

Pro Breeze da tavolo

Si tratta di un ventilatore da tavolo, con un design elegante e facile da mettere in funzione. Pro Breeze è dotato di una clip, posta sulla base, grazie alla quale si può fissare alla superficie più vicina a noi. Ha un potente motore da 15 watt, 3 pale coperte da griglia di sicurezze e il sistema di rotazione a 360°, per garantire frescura a tutto l'ambiente circostante. Potrete utilizzarlo anche a pranzo o a cena, poichè misura solo 3 x 1,6 x 2,8 centimetri e non occupa molto spazio. Potrete scegliere tra due velocità d'azione.

Pro: la doppia velocità d'azione vi consente di utilizzarlo anche di notte senza sentire alcun tipo di rumore.

Contro: gli utenti consigliano di agganciarlo ad una superficie spessa per garantire maggiore stabilità al prodotto.

Ventilatore a colonna Rowenta VU6670

Questo ventilatore si sviluppa in verticale, perchè è pensato per non occupare uno spazio eccessivo. Potrete controllare tutte le sue funzioni a distanza, grazie al pratico telecomando. Ha una rotazione massima di 180°, che garantisce freschezza in tutto l'ambiente e la velocità si regola in automatico, adattandosi alla temperatura interna dell'ambiente. Inoltre, grazie al timer, potrete decidere il tempo di funzione del dispositivo, senza doverlo spegnere manualmente, fino ad un massimo di 8 ore. Misura 100 x 20 x 17 centimetri ed ha una potenza di 40 watt.

Pro: il design a colonna fa sì che il dispositivo occupi uno spazio limitato e vi permetta di utilizzarlo anche in ambienti piccoli.

Contro: non è provvisto di modalità notturna, ma la velocità minima garantisce il massimo della freschezza e il minimo rumore.

Ventilatore a piantana Rowenta Turbo Silence Extreme

Questo modello di Rowenta è un ventilatore a piantana la cui caratteristica principale è quella di essere estremamente silenzioso. È provvisto di 5 pale e di 3 velocità d'azione. Inoltre, l'oscillazione della ventilazione è regolabile, così come l'altezza dell'asta. Queste due caratteristiche vi permettono di far arrivare l'aria fresca esattamente dove vi occorre. Ha una potenza massima di 70 watt e misura 44 x 46 x 104,5 centimetri.

Pro: grazie alla funzione notte, questo dispositivo garantisce il massimo della funzionalità e della silenziosità anche di notte.

Contro: nessun utente, tra coloro che ne hanno fatto uso, ha lamentato malfunzionamenti del dispositivo.

Skyscraper Ice a torre

Questo modello di ventilatore è particolarmente tecnologico. Ha 4 diverse funzioni; la prima riguarda il normale sistema di ventilazione; la seconda permette di erogare aria emulando la brezza naturale del vento; la terza vi permette di utilizzarlo di notte; la quarta fa da umidificatore. Quindi, con un solo apparecchio avrete a disposizione diverse tecnologie di cui poter usufruire. L'erogazione dell'aria è regolabile scegliendo tra 3 diverse velocità. Sebbene le sue dimensioni non siano specificate, gli utenti lo ritengono un prodotto molto potente e discreto dal punto di vista dello spazio.

Pro: essendo un umidificatore oltre che un ventilatore, vi permette di ovviare a due eventuali problemi degli ambienti casalinghi, umidità e caldo, con un unico apparecchio.

Contro: il suo costo è maggiore rispetto a quello degli altri elettrodomestici, proprio perchè offre un maggior numero di funzioni.

Whestinghouse in metallo da soffitto

Bendan di Whestinghouse è un ventilatore a soffitto. È bianco e dal design di classe. È l'ideale per chi soffre particolarmente il caldo, ma non apprezza un getto d'aria freddo diretto. Potete gestire la velocità delle pale facilmente, grazie ad un comodo telecomando. Il dispositivo raggiunge una potenza massima di 80 watt. Appartiene alla classe energetica A+. Inoltre, è dotato di luce led, quindi può essere utilizzato in sostituzione del lampadario.

Pro: grazie all'appartenenza alla classe energetica A+, questo dispositivo permette di aver un notevole risparmio sui consumi.

Contro: essendo un modello a soffitto, richiedete un'accurata scelta del suo posizionamento nell'ambiente.

Ventilatore umidificatore Whirlwind

Questo modello di Whirlwind è molto tecnologico. È dotato di rotelle, quindi è molto facile da trasportare. Inoltre, è provvisto di schermo LED attraverso il quale modificare, impostare e monitorare le diverse funzionalità. L'erogazione raggiunge una potenza di 110 watt e coinvolge tutto l'ambiente, perchè il dispositivo è in grado di ruotare di 360°. È possibile impostare il timer per decidere quando il dispositivo debba funzionare e per quanto tempo, senza doverlo accendere e spegnere manualmente. Essendo un raffreddatore d'aria tecnologico e utilizzabile come umidificatore, simile ad un climatizzatore, è dotato di serbatoio d'acqua.

Pro: si tratta di un prodotto ad alta tecnologia, silenzioso e facile da utilizzare. Dà la possibilità di poter usufruire di diversi benefici.

Contro: il dispositivo ha convinto gli utenti, che non hanno esposto alcuna lamentela.

Qual è il miglior ventilatore

Il ventilatore è un accessorio che quasi tutti abbiamo in casa. Il suo compito è quello di rinfrescare l'ambiente circostante e permetterci di godere di un po' di refrigerio, quando la temperatura esterna è molto elevata. Probabilmente questo lo sappiamo tutti. Quello che alcuni non sanno, però, è che scegliere il ventilatore più adatto a noi non è semplice come potrebbe sembrare. Ne esistono di diversi tipi. Essi differiscono per potenza, funzionalità e modalità di utilizzo, oltre che per l'estetica. Proviamo quindi a fare ordine e a capire insieme quali sono le caratteristiche che un ventilatore deve assolutamente avere per essere definito il migliore e quali sono le diverse tipologie di questo prodotto a nostra disposizione.

Dimensione delle pale

La dimensione delle pale dipende dalla grandezza dell'ambiente. Più grande è l'ambiente, più grandi devono essere le pale. In questo modo, l'aria fresca sarà distribuita equamente in tutto l'ambiente.

Portata

La portata riguarda la potenza del ventilatore. Generalmente, i modelli più potenti sono quelli a soffitto. Anche in questo caso, molto dipende dalla grandezza dell'ambiente.

Velocità

Per garantire maggiore ricircolo d'aria, le pale devono poter girare velocemente. A volte, però, troppa aria potrebbe dare fastidio. Assicuratevi, dunque, di acquistare un modello che offra la possibilità di scegliere tra diverse velocità.

Silenziosità

Un ventilatore, per essere definito il migliore, deve essere prima di tutto silenzioso. È fastidioso sentire un rumore continuo, ma questo non implica il dover rinunciare al piacere dell'aria fresca. I ventilatori più silenziosi sono quelli senza pale, perchè, nel caso dei modelli con le pale, più è alta la velocità, più aumenta la rumorosità. Oppure quelli provvisti di funzione notturna. Il momento in cui è più facile percepire il rumore del ventilatore, infatti, è la notte, quando tutti i rumori provocati dal vivere quotidiano vengono meno. Grazie alla funzione notturna il ventilatore continuerà a generare aria fresca senza produrre alcun tipo di rumore.

La sicurezza

Un ventilatore deve essere anche sicuro, soprattutto se in casa o nell'ambiente in cui ne facciamo uso ci sono dei bambini. Quelli più sicuri sono quelli senza pale e gabbia di sicurezza, perchè sono privi di meccanismi a vista. Nel caso in cui possediate un dispositivo a pale, assicuratevi che la griglia di sicurezza sia composta da maglie molto strette, per evitare che vi si possano infilare dita o capelli.

Inoltre, assicuratevi che la base del vostro ventilatore, nel caso in cui ce ne sia una, sia solida e non instabile, soprattutto se il ventilatore è sollevato da terra.

Funzioni accessorie

In un ventilatore è bene considerare anche la presenza di eventuali funzioni accessorie. Esse possono essere importanti. Potrebbe essere utile, per esempio, poter regolare la velocità di aerazione. Un prodotto di media qualità permette di scegliere tra almeno 3 tipi di velocità. Ma potrebbe essere utile avere a disposizione anche un timer. Esso permette di poter impostare un orario di accensione e spegnimento automatico del ventilatore. Questa funzione può essere molto utile di notte o in nostra assenza.

Un ventilatore al massimo della tecnologia è anche umidificatore. Questo significa che, prima ancora di rinfrescare il vostro ambiente, esso ne regolerà la percentuale di umidità.

Ora che avete chiare quali sono le diverse caratteristiche di un ventilatore e le tipologie in vendita, potete scegliere quello più giusto per voi. Se pensate di avere ancora bisogno di chiarirvi le idee, la categoria dei ventilatori proposta da Amazon potrebbe esservi d'aiuto.