È tutto pronto per l'Ice Music Festival, la rassegna di musica classica e jazz in una location di eccezione. Il Festival inaugurerà il 5 gennaio 2019 nel Mercedes-Benz Bonera Ice Dome, il teatro di ghiaccio posto a 2.600 metri di altezza, sul ghiacciaio Presena, tra Lombardia e Trentino. La stazione di arrivo del Passo Paradiso, a 2.600 metri di altitudine, sarà lo scenario di una serie di concerti eseguiti da un'orchestra stabile con 16 strumenti di ghiaccio.

Ci sono voluti 90 giorni per completare il Mercedes-Benz Bonera Ice Dome. L'igloo è progettato per ospitare l'Ice Music Festival fino a primavera 2019. La struttura potrà accogliere fino a 200 spettatori. I concerti di musica classica e jazz saranno eseguiti da strumenti di ghiaccio. I primi ad esibirsi, il 5 gennaio 2019, saranno The Bastard Sons of Dioniso, gruppo rock, di origine trentina, resi famosi dalla seconda edizione di X Factor. Tutti i concerti si svolgeranno il giovedì ed il sabato e saranno interpretati, rigorosamente attraverso gli strumenti di ghiaccio, da artisti di fama internazionale.

Il teatro igloo è raggiungibile dalla modernissima cabinovia che parte dal Passo Tonale. L'Ice Music Festival potrà essere fruito dunque non solo dagli sciatori ma da tutti gli appassionati di musica e i curiosi. L'idea parte dal lavoro Tim Linhart che si è specializzato negli anni nella realizzazione di strumenti di ghiaccio. Il Mercedes-Benz Bonera Ice Dome è progettato in modo da conciliare i bisogni del pubblico, dei musicisti e degli strumenti di ghiaccio, che sono piuttosto delicati. La struttura è progettata con una ventilazione naturale tale da contrastare il caldo emanato dal respiro degli spettatori, in modo che l'aria calda vada fuori e gli strumenti rimangano nell’aria fredda all’altezza del palcoscenico. L’igloo è pensato per garantire le condizioni ideali per produrre ottima musica.