Un piccolo balcone, un terrazzino o una veranda, quando arriva l'estate avere uno spazio esterno è fondamentale per il comfort ed il relax in casa. Dopo una giornata di lavoro, con le temperature in aumento e le vacanze che sembrano un miraggio, avere un luogo dove potersi rilassare e alleviare il il caldo estivo è importante. Chi ha la possibilità di uno spazio di casa all'aria aperta può contare su pochi e semplici elementi per sfruttare al meglio il proprio balcone o terrazza. Talvolta bastano davvero piccoli accorgimenti per rendere migliore uno spazio. La giusta combinazione di colori, un po' di luci, piante e qualche decoro possono fare la differenza.

Poche sedute, qualche cuscino, piante e luci, ci sono tanti modi, semplici e facili da realizzare, per rendere accoglienze uno spazio esterno, anche se di piccole dimensioni. Innanzitutto una buona combinazione di colori può rendere gli spazi piccoli molto più ampi, e puntare sul classico bianco e nero è una garanzia di successo. Dal tappeto al tavolino da caffè, così come i grandi cuscini e le tende, tutto contribuisce a rendere lo spazio più confortevole. Aggiungere inoltre qualche candela qua e là è sempre un'ottima idea per rendere le serate più luminose.

Giardini verticali e bar

Il verde è fondamentale per uno spazio esterno che si rispetto. Costruire un mini giardino verticale nel portico o nel balcone cpuò davvero fare la diffrenza. L'intera struttura per il giardino viene fornita da un pallet, che posizionato su una parete, permette di arredare lo spazio. Basta poi inserire varie piante e qualche luce per dare atmosfera al proprio spazio esterno. Non dimenticare di collegare i vasi al telaio del pallet con l'aiuto di fascette metalliche e l'effetto sarà ancora più soddisfacente. Anche se il balcone è piccolo ci si può attrezzare per creare un piccolo angolo bar, che permette di rilassarsi all'aperto per un paio di drink con gli amici e la famiglia.  Per la soluzione bar si consiglia di usare il legno di cedro e delle sedute effetto industriale. Basta montare una barra su un muro esterno e creare un piccolo snack per avere il proprio angolo bar da esterni.

Riciclo creativo

Non c'è bisogno di spendere tanti soldi per arredare il proprio balcone o terrazzino. A volte basta acquistare delle semplici sedie in plastica, verniciarle con uno spray, semmai in bronzo lucidato, aggiungere la giusta illuminazione e l'effetto scenografico è realizzato. Per l'illuminazione è sufficiente anche prendere una serie di palline da ping pong, opportunamente tagliate per inserire delle lucine in ognuna di esse. Aggiungendo infine qualche cuscino e delle piante, lo spazio esterno diventerà un luogo accogliente e confortevole.

Tappeti e vintage

Un semplice set di tavolino da caffè e due sedie dall'aspetto rustico è tutto ciò che serve per arredare uno spazio esterno. Per sfruttare al meglio uno spazio minuscolo, un tappeto rustico gettato proprio davanti al tavolo e alle sedie può aiutare a far sembrare il balcone più grande. Per un po ‘di intimità, non c'è nulla di male nel mettere una trapunta o una coperta elegante sulle sedie, completando ulteriormente l'aspetto dello spazio con alcune cornici a parete che mostrano citazioni di ispirazione, messaggi o foto di famiglia. Come ciliegina sulla torta, un po' di lanterne, delle sedie in vimini con una comoda imbottitura e i cuscini possono dare un tocco vintage per un maggiore comfort esterno.

Mobili modulari

Rendere estremamente accogliente anche il più semplice dei balconi e delle terrazze è facile con un uso intelligente dei mobili, dei colori e, naturalmente, degli elementi naturali. Anche un piccolo balcone può avere un proprio divanetto componibile; le soluzioni ad L sono le migliori perché sfruttano l'angolo dello spazio esterno. Inoltre le pareti sono un altro elemento da utilizzare con creatività, soprattutto se lo spazio è ristretto. È consigliato inoltre riempire gli angoli vuoti con più fioriere che combinino verde e fiori in buon equilibrio per rendere il balcone più accogliente. Se pensi invece che il tuo balcone sia più piccolo del più piccolo dei balconi, puoi comunque organizzare un bel salotto nel tuo spazio esterno. Abbandona l'idea di aggiungere una panca, un divano o una seduta e butta un materasso sul pavimento (che si adatti ad un angolo del balcone) e aggiungendo tanti cuscini e qualche candela a terra si potrà creare un'atmosfera davvero piacevole. Inoltre è bene ricordare che le luci sospese fanno sembrare tutto alla moda.