È un Forum Les Halles del tutto nuovo quello che si è mostrato ai parigini durante l'inaugurazione del 5 aprile 2016: più arioso, meglio illuminato, con una nuova copertura, più sicuro e con diversi nuovi negozi. Situato nel cuore di Parigi, in un quartiere molto dinamico della città, il cantiere del Forum Les Halles è stata un'opera titanica: dopo cinque anni di lavori la nuova struttura progettata si mostra alla città in tutto il suo splendore. A colpire è soprattutto la nuova copertura curvilinea e organica che ha trasformato il Forum da spazio cupo e caotico in luogo pieno di luce e moderno.

Definito il "ventre di Parigi", l'area in cui sorge il Forum oggi è il più grande snodo dei trasporti interurbani in Europa con oltre 800.000 viaggiatori che passano qui ogni giorno, oltre ad essere il secondo centro commerciale di Francia, una delle stazioni metropolitane e della RER più frequentate di Parigi. Sono trascorsi più di 30 anni dalla realizzazione del Forum Les Halles che necessitava di una riqualificazione. "Il progetto intrapreso per ripristinare l'immagine de Les Halles coerente con la sua ambizione metropolitana, è stato teso a migliorare il funzionamento dell'area urbanistica sotterranea, inserirla nel suo ambiente e renderla più piacevole per tutti coloro che frequentano il Forum. Domani, il Forum Les Halles sarà più aperto alla città, di più facile accesso, più piacevole passeggiarci", si legge sul sito di Les Halles. Per dare più respiro a tutto il quartiere, è stato riorganizzato lo spazio pubblico in superficie, è stata ricostruita la parte visibile di Les Halles, rafforzato e migliorato l'accesso pedonale e sono stati ricostruiti gli spazi sotterranei.

Il cantiere del nuovo Forum è stato piuttosto complesso perché l'intera struttura è rimasta aperta durante tutta la durata dei lavori: 750000 persone hanno continuato a transitare nella stazione della RER, 150000 persone nel centro commerciale e 300000 nelle strade adiacenti. La parte visibile del progetto completato, La Canopée, ideata da Berger Anziutti Architects, è costituita da una struttura curvilinea che si ispira alle forme vegetali e collega la città in superficie con quella sotterranea. La Canopée si distingue per la sua copertura composta da 18000 scaglie di vetro che consentono al verde attorno di entrare visivamente all'interno del Forum. La struttura è stata inaugurata dal sindaco onorario Anne Hidalgo e ha visto l'apertura di altri negozi nel centro commerciale oltre a strutture dedicate all'arte, la musica e lo sport. I metri quadrati di spazio riprogettato a Les Halles sarà consegnato completamente nel 2017 alla città. Ma con il progetto della Canopée la Parigi del futuro prende forma.