Chi dice che i soldi non possono fare la felicità evidentemente non ha mai soggiornato in uno di questi alberghi più lussuosi al mondo. Avere un assistente personale che esegua, a vostra richiesta, ogni desiderio che abbiate; dormire nel più comodo letto che sia mai stato prodotto, in lenzuola di finissima e purissima seta; piscine private a strapiombo su un panorama mozzafiato; attici con vista a 360° sulla città; chef stellati a propria disposizioni per pasti regali, sono solo alcune delle cose di cui potreste usufruire soggiornando in alcune delle suite più costose del mondo.

Il Burj Al-Arab resta ancora l'albergo più lussuoso del mondo, con le sue sette stelle meritatissime, accoglie gli ospiti come fossero dei veri reali: la suite al 25° piano dell'edificio iconico a forma di vela stupisce con gli arredi e i complementi d'arredamento tutti in oro zecchino, un servizio di maggiordomo 24 ore su 24 e prodotti esclusivi di Hermès da poter utilizzare e portare con se nella continuazione del viaggio. Ma anche l'Atlantis the-Palm di Dubai eccelle in servizi extralusso come piscine e centro benessere privati e servizi di cucina stellata a disposizione degli ospiti delle suite reali. Anche New York e Parigi si difendono egregiamente in quanto ad alberghi di lusso con suite da mille e una notte: il Four Season è tra gli hotel maggiormente scelti da vip e capi di stato proprio per i suoi servizi impeccabili e per gli arredi sontuosi delle sue suite. Ma non per forza dobbiamo scegliere città cosmopolite per trovare strutture prestigiose: un esempio è la villa presidenziale a Azura in Mozambico che offre ai propri ospiti tre camere da letto, un bel camino, una zona salotto all'aperto, una spiaggia privata con vista panormica sulla Bazaruto Island e l'Oceano Indiano; un rifugio romantico per chi desidera privacy e lunghe passeggiate sotto le stelle.