Le amache sono accessori utili per rilassarsi all'aperto, in viaggio, in giardino, sul terrazzo, ma anche in casa, se si ha abbastanza spazio. Nei giorni liberi dagli impegni lavorativi è importante sapersi rilassare a pieno per ricaricare le proprie energie, e per farlo non c'è niente di meglio che lasciarsi andare a una sessione di riposo come si deve, magari cullati dal dondolio di un'amaca.

Le origini dell'amaca sono antichissime: fu inventata dai nativi americani e successivamente fu utilizzata e apprezzata anche dai marinai, che poterono così cominciare a non dormire a contatto con l'umidità.

Dormire su un'amaca fa bene alla salute, perché aiuta a passare più facilmente dal dormiveglia al sonno profondo. Inoltre, permette di sopportare meglio il caldo, perché garantisce una buona traspirazione e consente di godere dell'aria aperta, rimanendo immersi nella natura, soprattutto se il telo dell'amaca è realizzato con materiali naturali.

Al momento dell'acquisto, potete scegliere tra diversi modelli di amache in vendita, online o nei negozi autorizzati alla vendita. Le amache classiche sono fissate a due alberi o due pali tramite delle corde. Se, invece, optate per qualcosa di più moderno, potete scegliere le amache autoportanti, più pesanti e più ingombranti, ma perfette per chi non può avvalersi di supporti a cui fissare le corde.

Le migliori amache da giardino e per campeggio

Considerato dunque che l'amaca ideale è quella che si adatta alle esigenze del singolo, l'offerta online e offline di questi prodotti rimane comunque sterminata, tanto da rendere difficoltoso trovare la migliore tra quelle che soddisfano determinati criteri. Ecco dunque una selezione delle amache più apprezzate per tutti i gusti.

Songmics Amaca Dondolo

L'amaca a dondolo Songmics è l'ideale per qualunque giardino alberato o per balconi dalle ringhiere sufficientemente vicine tra loro. Il telo è realizzato in cotone e poliestere, misura 210 centimetri in lunghezza per 150 in larghezza, ed è sorretto da un telaio in legno che fa capo a 14 lacci in corda intrecciata per ciascun lato. L'intera struttura garantisce una portata di 300 chili ed è adatta anche all'utilizzo in contemporanea con un'altra persona. In dotazione viene fornita una pratica borsa da trasporto in coordinato.

Vivibel Amaca da Campeggio

L'amaca da campeggio Vivibel è un'ampia amaca a 2 posti capace di sorreggere fino a 300 chili di carico. Per sorreggersi utilizza due moschettoni da collegare a due robusti lacci che a loro volta vanno assicurati ad alberi o altre strutture portanti. Il telo dell'amaca misura 275 centimetri in lunghezza e 140 in larghezza, è realizzato in nylon e nella cucitura include il sacco da trasporto.

BB Sport Amaca Doppia

L'amaca doppia BB Sport è un'amaca matrimoniale più compatta che può essere appesa anche ad altezze ridotte dal suolo. Il telo misura 240 centimetri per 140, è realizzato in un misto di cotone e poliestere e non è fissato ai sostegni direttamente, ma attraverso 12 corde di sospensione e un telaio in legno, che mantengono la struttura in tensione senza bisogno di sollevarla troppo dal terreno.

Vivere Salsa UHSDO8-26

L'amaca Vivere è una soluzione autoportante da 200 chili di carico. Il telo ha una lunghezza di 250 centimetri e una larghezza adatta ad accogliere occasionalmente anche un secondo ospite. Il telo è in cotone e si collega attraverso numerosi lacci in poliestere alla struttura portante, che è realizzata in metallo rivestito di zinco per assicurare robustezza alla struttura ed evitare l'erosione della ruggine. L'amaca è provvista inoltre di ganci regolabili per decidere a quale altezza posizionarsi.

Songmics GDC20GN

L'amaca Songmics GDC20GN è un'amaca ultraleggera dedicata agli amanti di viaggi e capmeggi. Progettata per offrire comodità e una elevata trasportabilità, si tratta di un'amaca realizzata in un nylon antistrappo resistente ma traspirante. Il telo misura 300 centimetri per 200 e offre una portata di 300 chili, adatta a reggere comodamente 2 persone. Il peso nella sacca cucita insieme al telo è di appena 900 grammi, mentre per reggersi ai necessari sostegni utilizza cinghie multianello e moschettone.

Lovebay Amaca

L'amaca Lovebay è una soluzione per due persone leggermente più complessa rispetto alle altre amache da campeggio o da viaggio. Il telo in nylon misura infatti 290 x 140 centimetri ma la struttura portante può reggere ben 600 chili di peso. Quel che differenzia il prodotto dagli altri inoltre è la presenza di una copertura antizanzare opzionale che permette di riposarsi anche di sera completamente al riparo dagli insetti. L'allaccio agli alberi avviene attraverso moschettoni e cinghie, mentre per il trasporto si può utilizzare la sacca cucita nel telo.

Amanka set completo

L'amaca Amanka è una delle amache più compatte da utilizzare in mancanza di strutture portanti come alberi o colonne. Il set ha un ingombro totale di 3 metri di lunghezza per 90 di larghezza compreso il supporto metallico autoportante dal design curvilineo, che regge un telo da 190 per 80 centimetri realizzato completamente in cotone. Si tratta di una soluzione per una singola persona, facile da montare e capace di reggere fino a 120 chili di peso.

My Garden Amaca Bali

L'amaca Bali di Mygarden è un incrocio tra una vera e propria amaca e un lettino prendisole per una persona. I punti di aggancio alla struttura autoportante in metallo sono infatti due per ciascun lato, e riducono parzialmente il moto ondulatorio del telo imbottito in poliestere. Il risultato è una struttura meno ondeggiante ma ugualmente comoda, posizionabile anche su terrazzi particolarmente modesti in termini di dimensioni.

Vivere C8SPCT-29

L'amaca Vivere C8SPCT-29 vanta una struttura autoportante in legno massiccio, robusta ed elegante ma anche particolarmente ingombrante, che la rende adatta esclusivamente al giardino al portico di casa o ai terrazzi più spaziosi. Adatta per due persone, dispone di ganci regolabili che rendono possibile decidere l'altezza dell'amaca dal suolo.

XONE Amaca a Poltrona

L'amaca a poltrona Xone è la combinazione perfetta tra una sedia sospesa e un'amaca. Si caratterizza per una traversa in pregiato legno massello ed è resa ancor più confortevole dai cuscini in dotazione. Se completata da un supporto metallico o una corda può essere facilmente agganciata, grazie ad un moschettone, al ramo di un albero. Un modello indicato sia per rilassarsi in giardino o in terrazzo, ma anche da portare in campeggio.

Come montare un'amaca

Montare un'amaca può essere più o meno facile, tutto dipende dal tipo di amaca che si acquista.

L'amaca classica è realizzata in tessuto e dispone di corde da fissare a due pali o a due alberi. Prima di procedere al montaggio, assicuratevi che i supporti siano posizionati alla giusta distanza, che corrisponde a poco meno della lunghezza del telo. Le corde devono essere fissate saldamente, per evitare che il telo non regga il peso del corpo e si sfili. Per maggiore sicurezza, possono essere utilizzati anche dei ganci, più resistenti.

L'amaca autoportante è provvista di un sostegno in legno o in metallo che sostituisce i tronchi degli alberi e i pali. È più ingombrante e pesante, quindi il trasporto è più difficoltoso, ma è perfetta per chi vuole montare un accessorio di questo tipo su un terrazzo o in un punto sprovvisto di supporti. Il montaggio è più semplice, perché le corde sono già fissate: bisogna solo stabilizzare la struttura. Se si è certi di non volerla più spostare, l'amaca autoportante può essere fissata al terreno.

Qualsiasi tipo di amaca scegliate di acquistare, assicuratevi che il telo si trovi a circa un 1,80 metri da terra.

Come scegliere l'amaca: guida all'acquisto

Di amache del resto ne esistono in commercio a decine, ciascuna con le sue particolarità estetiche e strutturali. Per trovare la propria ideale basta in linea di massima fare attenzione ad alcuni determinati parametri: la tipologia della struttura portante, i materiali di cui sono composti telo e telaio, più l'eventuale presenza di un bastone di supporto a rinforzo di quest'ultimo, e la capacità di carico.

Materiali del telo

Il telo dell'amaca può essere realizzato con tessuti naturali o con tessuti sintetici.

I tessuti naturali, come il cotone, sono leggeri, sottili e facili da piegare e trasportare in valigia. Inoltre, sono traspiranti e aiutano a ridurre la sudorazione e a ripararsi dall'umidità. Le fibre naturali come quella del cotone, però, sono fragili e inclini a rovinarsi, soprattutto se lasciate esposte al sole o alla pioggia a lungo.

I tessuti sintetici sono più doppi, più difficili da trasportare e meno traspiranti, ma resistono più a lungo nel tempo, anche se non riparati. Un buon compromesso è il nylon, che, pur essendo un tessuto sintetico, è più leggero del poliestere.

Materiali del telaio

La scelta del telaio non è di importanza secondaria, e influenza il peso e la robustezza dell'amaca. Inoltre una struttura autoportante in legno non può essere lasciata all'esterno troppo frequentemente durante le piogge; nella scelta di un'amaca con elementi in metallo occorre invece assicurarsi della presenza di un rivestimento antiruggine resistente ai graffi.

Amaca con zanzariera

Alcune amache sono provviste di zanzariera, per proteggere il sonno dall'avvicinarsi di mosche, moscerini e zanzare. Una volta posizionati sul telo, la zanzariera può essere richiusa su di noi tramite una zip o un velcro.

Con bastone o senza

Un'amaca senza barre è più semplice da lavare in lavatrice, offre al corpo un bozzolo più accogliente nel quale riposare e si ribalta meno facilmente. Di contro una struttura con barre distanziatrici offre più resistenza alla schiena e permette di sdraiarsi per tutta la sua lunghezza senza venire inghiottiti dal telo, lasciando più esposti al tepore del sole o alla brezza.

Dimensioni e capacità di carico

La lunghezza standard di un'amaca oscilla tra i 3 e i 4 metri. Un'eccezione possono rivelarsi quelle pensate per i bambini, che possono essere più corte, ma sono poco diffuse.

Per quanto riguarda la capacità di carico, questa dipende dal tipo di amaca che si acquista. Le amache singole sono pensate per una persona e, per questo, possono essere realizzate semplicemente con il telo. Le amache matrimoniali, invece, sono pensate per due persone e, per questo, sono dotate di una o due barre di supporto, che offrono sicurezza e stabilità. Questo valore è espresso in chili.