I termoconvettori sono degli elettrodomestici che aiutano a riscaldare e mantenere alla giusta temperatura gli ambienti di una casa e di un ufficio. Infatti, quando è inverno e fa particolarmente freddo, il sistema di riscaldamento da solo non è sufficiente e gli infissi possono non essere abbastanza isolanti. Questi dispositivi assorbono l'aria fredda dal basso e la rimettono in circolo calda dall'alto, grazie ad un sistema di convezione. Le loro fonti di energia possono essere diverse: l'acqua, il gas e l'energia elettrica. Proprio perché ne esistono diverse tipologie, è bene prestare attenzione al momento dell'acquisto, per evitare di fare una scelta sbagliata. Ovviamente, ci sono anche altri aspetti da tenere in considerazione. Per esempio, possono fare la differenza le dimensioni del dispositivo, la sua potenza e la presenza di funzioni accessorie che ne aumentano le prestazioni.

In questa guida cercheremo di analizzare questi punti uno per uno, in modo tale da darvi tutte le informazioni necessarie sull'argomento. In questo modo, quando sceglierete il modello più adatto alle vostre esigenze, nella categoria dei termoconvettori su Amazon o su qualsiasi altro portale autorizzato alla vendita, lo potrete fare in maniera consapevole.

Termoconvettori ad acqua, a gas o elettrici

Il primo passo da fare è capire di quale tipo di termoconvettore abbiamo bisogno. I termoconvettori possono essere alimentati ad acqua, a gas o tramite energia elettrica. Vediamo quali sono le caratteristiche di ciascuna tipologia.

I termoconvettori elettrici sono quelli più comuni. Rispetto ai precedenti, hanno dimensioni più piccole e sono più leggeri, quindi sono più facili da trasportare da un ambiente all'altro. Vengono chiamati anche radiatori e funzionano se alimentati dalla corrente elettrica, quindi incidono sulla bolletta.

I termoconvettori a gas hanno lo stesso funzionamento di quelli ad acqua, solo che, una volta azionato il motore, a bruciare sarà il metano. Sono l'ideale per ambienti di media grandezza. Bisogna tenere a mente, però, che questa tipologia di dispositivi necessita di uno scarico fumi e di una presa d’aria verso l’esterno per poter funzionare correttamente. Inoltre, hanno bisogno di una manutenzione più frequente, per evitare problemi legati ad eventuali fuoriuscite di gas.

I termoconvettori ad acqua sono chiamati anche "a vapore". Per metterli in funzione, è necessario aggiungere al loro interno dell'acqua calda. Una volta azionato l'elettrodomestico, l'acqua sarà trasformata e spinta fuori sotto forma di aria calda tramite una ventola. Questi apparecchi non necessitano di grandi manutenzioni, se non per quanto riguarda il filtro, che deve essere mantenuto sempre pulito. L'effetto del calore tende a svanire rapidamente, una volta spenti, quindi sono consigliati quando si ha a che fare con ambienti non troppo grandi.

I 10 migliori termoconvettori del 2019: guida alla scelta

Il passo successivo è quello di iniziare a dare uno sguardo ai modelli di termoconvettori in vendita. Per aiutarvi nella scelta, abbiamo selezionato per voi 10 modelli. Tra tutti quelli disponibili, vi proponiamo quelli più recensiti quest'anno da chi ne ha già fatto uso, ma anche quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo e quelli più richiesti dagli utenti.

Ardes AR4C03

Ardes AR4C03 è un termoconvettore con turbine che si muovono a tre diverse velocità, da impostare manualmente, in base alle necessità. Ha un design elegante, conferito dal colore bianco e dai dettagli in argento cromato. È silenzioso e riscalda l'aria in maniera uniforme. La spia di funzionamento avvisa in caso di problemi e anomalie. La protezione anti surriscaldamento è a prova di anomalie e eventuali problemi. Ha dimensioni compatte, misure 51 x 17 x 40 centimetri ed è del tipo da terra. È l'ideale per ambienti non superiori a 60 metri quadri. Se vi interessa, lo trovate su Amazon a 32 euro.

Pro: questo prodotto riscalda in maniera veloce e uniforme, se inserito in ambienti che non superano i 60 metri quadri. Nonostante l'elevata potenza, i consumi non sono eccessivi, ma nella norma.

Contro: secondo alcuni è bene farlo posizionarlo nelle vicinanze di una parete, per aumentarne la stabilità.

Armour&Danforth TMX277

Armour&Danforth TMX277 è un modello di termoconvettore da muro, che raggiunge una potenza massima pari a 2000 W. È disponibile nella versione in bianco, che è semplice ed elegante. Nella confezione è presente anche il supporto per il muro; il suo peso supera di poco i 2 chili, quindi non si rischiano danni alla parete. I comandi sono azionabili tramite telecomando e controllabili tramite le spie luminose che si accendono quando le funzioni sono attive. È dotato di funzione timer e di protezione contro il surriscaldamento. Misura 20 x 20 x 50 centimetri ed è l'ideale per ambienti di media grandezza. Potete acquistare questo prodotto su Amazon a 48 euro.

Pro: grazie alla funzione timer, è possibile gestire il dispositivo anche a distanza e trovare un ambiente accogliente al proprio rientro, anche se si è mancati per molte ore.

Contro: fino a questo momento, nessun utente ha lamentato malfunzionamenti del prodotto, che risulta essere conforme alla descrizione della scheda tecnica.

De'Longhi HSX2320F

De'Longhi HSX2320F è un termoconvettore con funzione turbo, per aumentare e diminuire l'erogazione di calore in base alle necessità. È possibile scegliere tra 3 livelli di potenza, per un massimo di 200 watt. In caso di freddo particolarmente rigido o se l'ambiente è isolato e chiuso da molto tempo, per velocizzare e rendere più veloce il riscaldamento, è possibile attivare la funzione anti-gelo. Si tratta di un modello da terra che non occupa molto spazio, perché realizzato con i lati sottili; misura 90 x 46 x 68 centimetri. Per facilitarne il trasporto da un ambiente all'altro, è dotato di maniglie. È l'ideale per ambienti di massimo 60 metri quadri. Lo trovate su Amazon a 49 euro.

Pro: questo prodotto è particolarmente apprezzato da coloro che non amano i dispositivi rumorosi, perché non emette alcun suono e sembra quasi di non averlo.

Contro: per avere la funzione timer bisogna acquistare il modello avanzato, ma anche questa versione base è molto funzionale ed efficace.

Imetec Eco Rapid TH1-100

Imetec Eco Rapid TH1-100 è un termoconnettore che funziona a 2000 W, ma è dotato di tecnologia a basso consumo energetico, che consente di impostare 4 diversi livelli di temperatura – eco, medium, rapid, ultrarapid -, in base alle proprie esigenze. Si tratta di un modello molto silenzioso e veloce nel riscaldare uniformemente tutti i punti degli ambienti. Misura 64,8 x 12,5 x 40,7 cm e pesa 3 chili. Si tratta di un modello da terra, ideale per riscaldare ambienti di media grandezza già correttamente isolati e che non necessitano di un supporto continuo. Se questo prodotto vi interessa, potete acquistarlo su Amazon a 47 euro.

Pro: la possibilità di regolare in diversi modi la temperatura consente di tenere a bada anche i consumi energetici e, quindi, la bolletta.

Contro: questo modello è adatto a chi ne ha bisogno per un uso sporadico, non per chi ha necessità di utilizzarlo per tempi prolungati.

Klarstein Hot Spot Slimcurve

Klarstein Hot Spot Slimcurve è un termoconvettore a parete che può essere utilizzato ad una potenza di 1000 o 2000 watt, a seconda delle necessità. La temperatura è regolabile da 5° a 40°. È l'ideale per gli ambienti che non superano i 40 metri quadri. È dotato di protezione da surriscaldamento. Grazie alla protezione contro gli schizzi d'acqua, è possibile posizionarlo anche in bagno. Nella confezione è presente un supporto che consente di utilizzarlo anche nella modalità da terra. È disponibile sia in bianco che in nero. Misura 80 x 40 x 8 centimetri e pesa poco più di 5 chili. Se questo modello fa al caso vostro, potete acquistarlo su Amazon a 120 euro.

Pro: questo modello offre un'ampia possibilità di scelte, sia a livello tecnico che a livello estetico, per incontrare i gusti di tutti.

Contro: dato il peso del dispositivo, se le pareti dei vostri ambienti sono sottili, si consiglia di utilizzarlo da terra, tramite supporto.

Nobo da 750 watt

NOBO è un termoconvettore norvegese da 750 watt di potenza. È l'ideale per gli ambienti piccoli, fino a 10 metri quadri. Misura 62,5 x 9  40 centimetri. Nasce come modello a parete, ma è dotato di supporto per poterlo utilizzare come elettrodomestico da terra e poterlo trasportare da un ambiente all'altro con facilità. È moderno sia nel design che nell'estetica. È progettato e realizzato per ridurre i consumi energetici e non necessita di particolari manutenzioni e revisioni. La sua installazione è semplice e immediata, non richiede l'aiuto di un esperto. Se è questo il prodotto che desiderate acquistare, lo trovate su Amazon a 240 euro.

Pro: il prodotto è effettivamente facile e intuitivo da installare, i comandi sono gestibili e chiari. Inoltre, la sua estetica è particolare ed innovativa, diversa dagli altri modelli del genere.

Contro: questo prodotto è l'ideale per ambienti piccoli, con ambienti grandi non risulta essere efficace.

Olimpia Splendid 99552

Olimpia Splendid 99552 è un termoconvettore con turbo. Permette di scegliere la potenza di erogazione su 3 diversi livelli, fino ad un massimo di 2000 watt. Può essere installato sia a pavimento o a parete, a seconda delle necessità. Nella confezione sono presenti tutti i supporti necessari per impostare sia l'una che l'altra modalità. È l'ideale per ambienti di 70 metri quadri. È dotato di sistema di sicurezza per evitare incidenti domestici. Le impostazioni attive sono indicate tramite spie led. Misura 67 x 18 x 49 centimetri ed è leggero e facile da trasportare da un ambiente all'altro. Se vi interessa, potete acquistarlo su Amazon a 44 euro.

Pro: la possibilità di scegliere tra diverse potenze di erogazione di calore permette di avere un ambiente caldo sempre al punto giusto, per evitare di rimanere al freddo, ma anche di avere troppo caldo.

Contro: secondo alcuni utenti, la struttura è leggera, quindi nello spostarlo bisogna prestare molta attenzione.

Rowenta CO3035

Rowenta CO3035 è un termoconvettore veloce e potente, con la funzione turbo impostabile. Ha una doppia funzione, perché, in caso di necessità, può essere utilizzato anche come ventilatore. È l'ideale con gli ambienti di 25 metri quadri. Lavora ad una potenza massima di 2400 watt, ma è possibile scegliere di azionare anche la potenza minima, che risponde a 1200 watt. Grazie alla maniglia di cui è provvisto, sarà semplice trasportarlo da un ambiente all'altro. Questo termoconvettore da terra misura 74,5 x 14,5 x 43 centimetri e pesa poco più di 4 chili. Se pensate che possa essere questo il modello adatto alle vostre esigenze, lo trovate su Amazon a 92 euro.

Pro: gli utenti apprezzano particolarmente la velocità con cui questo dispositivo riesce a riscaldare l'ambiente, in maniera uniforme e duratura anche una volta spento.

Contro: alcuni utenti avrebbero preferito avere a disposizione un telecomando, ma le manovelle poste ai lati sono facilmente gestibili.

Tristar KA-5911

Tristar KA-5911 è un termoconvettore con temperatura regolabile e gestibile secondo tre potenze, 650 watt, 850 watt e 1500 watt. È dotato di protezione contro il surriscaldamento. Il pannello di controllo è composto dal tasto di accensione e spegnimento e dagli indicatori led. Grazie ai manici, è molto semplice spostare l'apparecchio da un ambiente all'altro. I piedi hanno una base larga, che lo rendono effettivamente stabile. Misura 49,5 x 10,5 x 35,3 centimetri. Può essere utilizzato in qualsiasi ambiente di media grandezza. Se pensate che sia questo il dispositivo che risponde alle vostre esigenze, lo trovate su Amazon a 30 euro.

Pro: questo prodotto viene apprezzato in particolar modo per la sua compattezza e la sua leggerezza, che consentono di trasportarlo ovunque e di posizionarlo in qualsiasi ambiente senza che occupi troppo spazio.

Contro: fino a questo momento, nessun utente ha sottolineato difetti o malfunzionamenti del dispositivo, che risponde alle aspettative.

Vortice 70211

Vortice 70211 è un termoconvettore di dimensioni compatte, che misura 20 x 68,5 x 41,5 centimetri. Nello specifico, questo è il modello Caldoré, che lavora con una potenza massima di 2000 watt ed è dotato di funzione scongelamento, per poter far fronte anche alle temperature estremamente rigide. Le spie led fungono da indicatori per stabilire se il dispositivo sta effettivamente funzionando. Sul lato è posto il tasto di accensione. Si tratta di un modello da terra, dotato di base e facile da trasportare. Il suo peso complessivo è di 5 chili. Se pensate che sia questo il prodotto giusto per voi, potete acquistarlo su Amazon a 107 euro.

Pro: il prodotto è apprezzato perché riscalda velocemente e, seppur potente, ha dei consumi limitati, che non pesano eccessivamente sulla bolletta.

Contro: alcuni utenti avrebbero preferito la presenza delle ventole nella struttura, ma il prodotto risulta comunque funzionale allo scopo.

Termoconvettore a parete e termoconvettore a pavimento

Come abbiamo potuto vedere, un termoconvettore può essere a parte o a pavimento.

Il termoconvettore a parete è l'ideale per chi non ha molto spazio, ma necessita di questo dispositivo. Se il suo vantaggio è quello di far recuperare spazio sul pavimento, lo svantaggio è sicuramente quello di richiedere un'installazione precisa. Si tratta, infatti, di una tipologia fissa. Per questo, pensate bene a dove posizionarlo, prima di fare buchi nel muro inutilmente.

Il termoconvettore a pavimento viene poggiato a terra ed è l'ideale per chi ha spazio nell'ambiente e vuole un dispositivo non fisso, facile da spostare e da installare. Questa tipologia, infatti, non richiede una grande manutenzione e sicuramente non danneggia il muro.

Come scegliere i migliori termoconvettori

Per scegliere il termoconvettore più adatto alle proprie esigenze bisogna tenere conto di diversi fattori. Tra tutti, sono fondamentali le dimensioni del dispositivo, soprattutto se si deve scegliere tra quelli a parete e quelli da terra. Ma anche la potenza e funzioni accessorie fanno la differenza.

Dimensioni

Le dimensioni del termoconvettore sono importanti da considerare. Molto dipende dalla grandezza dell'ambiente in cui ne abbiamo bisogno. Tra tutti, i termoconvettori con le dimensioni più compatte sono sicuramente quelli elettrici, perché non sono dotati di particolari tubi o motori ingombranti, ma semplicemente di un filo da collegare alla corrente. Ovviamente, più grande è l'ambiente, più grande dovrà essere il dispositivo, per essere sicuri di ottenere un qualche risultato.

Potenza

La potenza incide sicuramente sulle prestazioni di un termoconvettore. Più l'elettrodomestico è potente, maggiore sarà l'erogazione di aria calda. Solitamente, in commercio si trovano modelli con una potenza che varia  tra i 750 e i 2000 watt. Ovviamente, maggiore è la potenza, maggiore è il consumo. Per risparmiare, si può optare per un modello con funzione eco, che garantisce il risparmio energetico. Tra i modelli con maggiore risparmio energetico, al momento, c'è sicuramente il termoconvettore svedese, che garantisce un consumo minore di energia elettrica grazie alla presenza di una particolare resistenza in ceramica all'interno del circuito.

Funzioni accessorie

Solitamente, è possibile impostare la temperatura preferita manualmente, per regolarla di volta in volta in base a quella esterna. Alcuni modelli, però, sono provvisti di regolazione automatica: in questo modo sarà l'elettrodomestico stesso ad aumentare e abbassare la temperatura in base alle rilevazioni, evitandovi una preoccupazione e permettendovi anche di non consumare energia non necessaria.

La presenza del timer vi consente di poter impostare l'ora di accensione e spegnimento del dispositivo e gestirlo anche a distanza, per trovare la casa calda e accogliente quando rientrate a casa dopo una giornata di lavoro.

Importante potrebbe essere anche la funzione di sicurezza, che fa sì che il dispositivo si spenga automaticamente in situazioni di pericolo. Se, per esempio, il termoconvettore si rovescia accidentalmente, questa funzione evita il pericolo di surriscaldamento del pavimento.

Questo è tutto quello che c'è da sapere sui termoconvettori. Se vi sentite pronti a fare la vostra scelta, procedete pure all'acquisto. Se invece pensate di avere ancora qualche dubbio, nella categoria dei termoconvettori realizzata da Amazon potete trovare altri spunti e avere una maggiore scelta.