L'8 marzo è la Giornata Internazionale della Donna in cui ogni anno si celebrano le conquiste sociali, politiche ed economiche che le donne, considerato sempre il sesso debole, sono riuscite ad ottenere nella storia, oltre le discriminazioni e le violenze si cui sono state e sono ancora vittime. Simbolo di questa giornata è la mimosa con la quale si osa omaggiare la donna. Non potendo donare un fiore ad ogni nostra lettrice abbiamo deciso di sottolineare l'importanza e il ruolo delle donne nel mondo, nella loro Giornata e tutto l'anno, ricordando la bellezza delle donne, aldilà della diversa razza, età o cultura. È ciò che fa la fotografa Mihaela Noroc nel suo "L'Atlante della bellezza", una collezione di fotografie di donne da ogni parte del mondo per dimostrare che la bellezza è ovunque.

Attraverso il mio lavoro voglio catturare quella sensazione di calore e di serenità che è insita in tutte le donne e che bilancia tutta la negatività che vediamo nei media. Penso che la gente dovrebbe essere più consapevole dell'esistenza di culture diverse e la bellezza può insegnarci ad essere più tolleranti…quando guardiamo i mass media vediamo un Atlante delle guerre, conflitti e paura. Le persone stanno combattendo solo perché sono diverse, perché hanno una religione diversa, cultura o razza. Mai come adesso, penso che il nostro mondo abbia bisogno di un atlante di bellezza per mostrare che la diversità è qualcosa di bello, non è un motivo per dei conflitti.

Un viaggio intorno al mondo attraverso la bellezza femminile, ecco ciò che riesce a realizzare Mihaela Noroc con il suo Atlante della bellezza. Lungo i suoi viaggi in tutto il Pianeta la giovane fotografa trentenne si è imbattuta spesso in discriminazioni contro le donne e violenze, fisiche o mentali contro di esse, e il suo augurio è semplicemente "che i ritratti di The Atlas of Beauty possano sfidare molte idee sbagliate che esistono in tutto il mondo. Io ho anche la speranza che il progetto riesca a far capire a più gente che le donne meritano molto più rispetto". E con i volti di Mihaela Noroc auguriamo buona Festa delle donne a tutte le nostre lettrici.