926 CONDIVISIONI
5 Dicembre 2013
12:38

Mollette solari che illuminano le strade delle città: ecco l’invenzione di Idan Noyberg e Gal Bulka

Può un oggetto d’uso quotidiano illuminare il paesaggio urbano con un mare di colori vivaci? I designer Idan Noyberg e Gal Bulka hanno ideato le “mollette solari”.
A cura di Clara Salzano
926 CONDIVISIONI

I designer Idan Noyberg e Gal Bulka hanno progettato un modo per trasformare un oggetto di uso quotidiano in un elemento di arredo urbano: la molletta leggera, sostenibile e luminosa che, con un sistema interno autonomo, brilla di notte vivicizzando le strade buie delle città.

Ogni molletta ha un piccolo pannello solare fissato alla parte superiore della sua clip, che cattura la luce durante il giorno e dal crepuscolo un sensore comunica con una piccola batteria sulla stecca che illumina automaticamente i LED a colori. Le mollette, poste sui fili dei panni stesi, svolgendo la loro ordinaria funzione, si arricchiscono di nuovo significato donando colore e calore alle vie, ai vicoli, ai cortili delle nostre città.

Un'idea quella dei due giovani designer che con un elemento domestico comune, reso intelligente ed ecocompatibile, donano calore alla collettività e in vista delle Feste può essere anche una soluzione economica e semplice per quei luoghi cittadini dove non arrivano le luminarie natalizie.

(Tutte le immagini courtesy of Idan Noyberg and Gal Bulka)

926 CONDIVISIONI
Uno spray ecosostenibile per illuminare le strade delle città
Uno spray ecosostenibile per illuminare le strade delle città
Una città verticale: ecco il nuovo De Rotterdam di OMA
Una città verticale: ecco il nuovo De Rotterdam di OMA
Città galleggianti: ecco la prossima frontiera per l'umanità
Città galleggianti: ecco la prossima frontiera per l'umanità
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni