Al tempo dei mobili multifunzionali e trasformabili, perchè non rendere anche gli arredi da bagno più versatili? Prendiamo ad esempio la vasca da bagno, può essere utilizzata in tre modi diversi: per lavare soltanto i piedi, per un “mezzo” bagno e per l’intero corpo. Il bisogno di quantità d'acqua è assolutamente diverso a seconda dei diversi usi che della vasca facciamo, per il pediluvio, il bagno mezzo busto o tutto il corpo. Ma le vasche di oggi hanno tutte una stessa struttura, una cattiva struttura, di raccolta dell'acqua prima di qualsiasi tipo di utilizzo, indifferentemente. Così sembra inevitabile la necessità di pensare ad un nuovo tipo di vasca che soddisfi le differenti esigenze dei fruitori ma che facciano attenzione al risparmio di acqua.

Multi-function Bathtub, creata da Seung Hyun Lee, il Woong Jwa, Bom Yi Lee & Jiwon Luna, è una vasca da bagno con una particolare funzione di inclinazione esclusiva che consente di risparmiare l'acqua quando si sta in ammollo. A seconda di come si inclina e si utilizza la vasca, si può risparmiare l'80% di acqua per un pediluvio, il 60% di acqua per un bagno a mezzo corpo e il 40% per un bagno di totale immersione e relax.

La vasca salva-acqua è ideale per tutti i tipi di bagni. Sotto la vasca sono posizionati sei rulli e un centro ferroviario che permettono di controllare la quantità d'acqua regolando l'angolo verso la parte anteriore e posteriore, come un'altalena. L’idea geniale è stata quella di creare un meccanismo basculante grazie al quale la vasca può essere utilizzata in modi diversi: per dedicarsi alla semplice pulizia e cura dei piedi, per un “mezzo” bagno o per rilassarsi immergendo l'intero corpo in un bagno rigenerante. Ottimizzare per risparmiare è quindi il motto alla base del progetto della Multifunction Bathtub, tanto da essere scelto tra le migliori 50 creazioni da Yankodesign. E voi, di che bagno siete oggi?