Non è fantascienza né un progetto impossibile: presto sull'East River di New York ci potrebbe essere un tunnel gonfiabile per andare da Brooklyn a Manhattan. È recente infatti la notizia della chiusura per lavori di alcune delle principali stazioni della linea metropolitana che collega Brooklyn a Manhattan seminando il panico tra i residenti di New York. Le 225000 persone che ogni giorno prendono il treno per andare da Brooklyn a Manhattan potrebbero vivere disagi non affatto trascurabili con la chiusura della Canarsie Tube. Così il Van Alen Institute di Manhattan ha lanciato un concorso di idee per individuare le migliori proposte alternative di collegamento tra i due principali quartieri di New York: un ponte galleggiante, un sistema di vaporetti o navette per residenti sono state alcune delle idee presentate lo scorso fine settimana.

Un tunnel gonfiabile sull'East River si è rivelato l'idea più interessante. Progettato da un gruppo di architetti ed ingegneri dell'AECOM, l'avveniristico ponte risolverebbe i problemi di collegamenti tra Brooklyn e Manhattan dovuti alla chiusura della attuale linea metropolitana. Il tunnel gonfiabile si chiama L Trasporter e secondo il progetto dovrebbe essere realizzato in un materiale creato dalla NASA tanto resistente da sopportare il peso non solo di un flusso notevole di pedoni ma anche di biciclette. I render mostrano un ponte galleggiante attraverso cui si può camminare per arrivare da Brooklyn a Manhattan; l'interno potrebbe essere trattato con display luminosi in modo da non dare l'impressione di camminare proprio sull'acqua. Ma quest'idea, nonostante abbia ottenuto grande attenzione, non ha vinto il concorso del Van Alen Institute di Manhattan.

L'idea vincente è più semplice da realizzare: un sistema di navette su acqua collegherebbe Brooklyn a Manhattan creando un servizio costante che andrebbe a sostituire quello della metropolitana. Il progetto vincitore del concorso inoltre si è rivelato molto simile alla proposta che verrà attuata secondo le dichiarazioni del sindaco di New York: Bill de Blasio questa settimana ha annunciato l'introduzione di una maggiore rete di traghetti che aiuteranno ad alleviare i problemi di pendolarismo per tutti i cinque quartieri della città. Un sistema di traghetti è sicuramente un progetto più facile da introdurre e anche meno costoso però sarebbe stato bello poter camminare sull'acqua attraverso un tunnel gonfiabile.