Dimenticate le comuni camere d'albergo, dalla Scandinavia arriva un nuovo concetto di hotel: niente più strutture fisse e destinazioni prestabilite ma stanze mobili che viaggiano con gli ospiti ovunque loro desiderino. È lo Scandic Hotel che dispone di due camere d'albergo mobili che possono spostarsi in più di 40 diverse destinazioni in Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia, per dare agli ospiti la possibilità di scegliere tra diverse tipologie di soggiorno. La nuova formula inventata dallo Scandic Hotel si chiama Scandic to go ed è stato introdotta la prima volta nel 2014: la camera può viaggiare in varie zone della Scandinavia dal centro di Stoccolma a Bornholm in Danimarca. Oltre 200 persone hanno già trascorso una notte nella camera d'albergo mobile.

Scandic to go è il nuovo modo di viaggiare: gli ospiti dell'albergo possono scegliere da un elenco di destinazioni suggerite dove soggiornare, o richiedere una posizione diversa che Scandic cercherà di soddisfare. La camera mobile ha una superficie di 18 metri quadrati con due letti, un divano letto per un adulto o due bambini, la connessione Wi-Fi gratuita, aria condizionata e un bagno completamente attrezzato con doccia, morbidi accappatoi e articoli da bagno forniti da FACE Stockholm. La camera d'albergo portatile è anche dotata di un serbatoio di acqua e sistema di fognature.

Scandic to go non è solo una camera d'albergo: ricavata all'interno di un ex container la struttura dispone anche di un piccolo terrazzo esterno con tavolino con sedie per godere dello spazio all'aria aperta. Scandic To Go si può prenotare on-line e il costo per notte si paga in valuta locale (a seconda del paese dove si sceglie di mandare la camera) ed è intorno 300 euro a notte. Ognuna delle due camere è anche fornita di tè, caffè, colazione gratuita inclusa nel prezzi per garantire ai propri ospiti tutti i comfort di un albergo di lusso ma con la libertà di una vacanza d'avventura.