Entrare in una chiesa fa sempre un certo effetto. Rispetto e timore sono sensazioni comuni quando si mette piede in un luogo sacro. E chi ha progettato e costruito una casa celeste non si sarebbe mai aspettato che un giorno potesse essere abbandonata o cadere in disuso. Ma solo a Napoli si contano più di 100 chiese chiuse e in totale stato di degrado, non si può neppure approssimare una cifra se si considera il mondo intero. E cosa farne di tutte queste chiese abbandonate? Se in Italia la decisione è molto controversa a causa della forte influenza del Vaticano e del potere della Soprintendenza, nel resto del mondo non è così difficile scegliere una nuova destinazione d'uso da dare a questi edifici affascinanti. A volte il riuso di uno spazio abbandonato può essere il miglior modo per conservare il patrimonio storico-culturale. E così c'è chi compra una chiesa sconsacrata per trasformarla in un'abitazione privata di lusso, chi in una libreria o in un asilo. Tanti sono i modi in cui un ex luogo sacro può essere convertito in uno spazio di design.

Londra, Amsterdam, Rotterdam, Toronto ma anche in Australia, sono tanti i luoghi dove le chiese in disuso vengono convertite in spazi innovativi. Accade soprattutto nel Nord Europa dove la normativa sui beni architettonici di valore è meno vincolante. E spesso è proprio grazie al restauro e ad un riuso non invasivo che certe strutture si preservano dall'usura del tempo. A Londra, grazie al sapiente intervento dello studio DOSarchitects, la Westbourne Grove Church, una Cappella Battista del 1853 a Notting Hill, è stata trasformata in un lussuoso e moderno appartamento privato. A Zwolle, in Olanda, all’interno di una chiesa domenicana del XV secolo, la nobile Broerenkerk o Chiesa dei Fratelli, la casa editrice olandese Waanders ha realizzato il suo nuovo punto vendita ‘Waanders In Broeren’. Il progetto di conversione degli architetti Jos Burger e Wouter Keijzer di BK Architecten ha restituito alla città un gioiello unico del suo patrimonio culturale. Lo studio d'architettura BOLLES + WILSON ha dato una nuova prospettiva di vita alla Chiesa Ellittica St. Sebastian in Germania. Questo edificio organico e spazioso ora ospita un asilo nido con aule e un parco giochi completo con lucernari, uno scivolo e una grande quantità di giocattoli. E questi sono solo alcuni esempi di quello che una chiesa abbandonata può diventare: ecco i casi più spettacolari.