Può capitare di vivere per anni in una casa e non conoscerla alla perfezione. Specialmente quando si è bambini, si immagina e si spera sempre che nella propria casa dietro ad una fessura nel muro si possa nascondere un tunnel segreto o che sotto una mattonella scomposta del pavimento si celi una botola nascosta che condurrà verso un sottopassaggio misterioso. Spesso questi desideri restano pura fantasia, ma esistono alcuni edifici, anche piuttosto famosi, che invece di segreti ne hanno tanti.

Uno dei luoghi più conosciuti al mondo che di sicuro cela tanti misteri è il Vaticano: al di là di tutti i segreti che Dan Brown possa fantasticare ci siano nella Città della Chiesa Cattolica, sicuramente uno dei luoghi più misteriosi nel Vaticano è la volta di archiviazione. Tutti sanno che tale archivio si trova da qualche parte nella Biblioteca Vaticana ma nessuno conosce la posizione precisa, eccetto il Papa ovviamente. La Stazione Centrale di New York è un altro luogo ad alta densità di segreti: nei suoi sotterranei si nasconde una centrale elettrica della Seconda Guerra Mondiale; un appartamento segreto, l'appartamento Campbell, è stato costruito da qualche parte nella stazione e viene usato ancora come abitazione ma da pochi "eletti"; sempre all'interno della stazione si nasconde un campo da tennis regolamentare che fa parte del centro fitness Vanderbilt Tennis e Fitness Club, a cui si accede solo se si è soci. Nei Pixar Studios in California invece esiste una stanza segreta che Steve Jobs chiamava, la sala meditazione, ma che in realtà è un ufficio nascosto dietro un tunnel misterioso. Ecco gli altri luoghi famosi che celano segreti inimmaginabili: