Sarà capitato a tutti di rompere una tazzina almeno una volta nella vita, semmai scheggiandola o danneggiandone il manico. Spesso le tazzine, specialmente se di porcellana (e soprattutto quelle della nonna!), sono molto delicate, facilmente lesionabili o a volte il danno può essere causato anche solo da un'usura del tempo. Ma qualsiasi sia il motivo della rottura di una tazza d'istinto siamo portati a cestinarla, anche semmai per evitare di ferirci, è comprensibile.

Nel film "Gli anni dei ricordi" con Winona Ryder, una delle protagoniste distrugge volontariamente ogni tipo di tazza e piattino da tè per pene d'amore e dai cocci crea un rivestimento da parete davvero eccentrico, non vi chiediamo ovviamente di arrivare a tanto ma è giusto sapere che dalle vecchie tazzine da tè si possono creare tanti oggetti utili per la casa. Riciclare le vecchie tazze da tè può essere semplice ed economico, basta della colla resistente e un po' di fantasia per realizzare lampade, vasi, orologi e vassoi. Ecco una gallery fotografica per prendere ispirazione su cosa creare dal riutilizzo di vecchie o rotte tazzine da tè: