Photo Qingyan Zhu
in foto: Photo Qingyan Zhu

Sta per essere completato l'ultimo progetto dello studio di Heatherwick a Shanghai e le sue immagini stanno facendo già il giro del mondo per l'innovativo design. Il nuovo edificio sembra più simile ad un isolato che ad un palazzo. Realizzato per lo sviluppatore Tian An China , il progetto non è stato infatti concepito solo come un edificio, ma come un pezzo di topografia. 1000 trees ha la forma di due montagne coperte da alberi. L'enorme edificio di 300.000 metri quadrati è caratterizzato da centinaia di colonne strutturali che emergono come grandi fioriere in facciata e copertura. Ad ogni colonna corrisponde un gruppo di alberi che rendono il progetto una sorta di collina verde alla periferia di Shanghai.

Disegnato dallo studio di Heatherwick, 1000 Trees si trova in una zona residenziale a 20 minuti dal centro di Shanghai, in prossimità del distretto artistico M50 e di un parco pubblico. Il progetto è stato presentato per la prima volta nel 2015 e ora è in fase di completamento. L'edificio, molto più simile a un pezzo di topografia, è una costruzione ad uso misto di 300.000 metri quadrati alla periferia di Shanghai.

L'edificio è in forte contrasto con le enormi e grigie torri adiacenti, che caratterizzano il contesto del quartiere residenziale dove sorge. "Per il sito era stata concessa l'autorizzazione di pianificazione esistente per due blocchi del centro commerciale convenzionale, ma un enorme edificio squadrato avrebbe dovuto essere suddiviso in pezzi più piccoli per adattarsi all'ambiente circostante", spiega lo studio di Heatherwick. "la piantagione integrata funge da elemento di bilanciamento naturale e i bordi dell'edificio sono abbassati per ridurre al minimo l'impatto in cui incontra il distretto artistico e il parco, riducendo la soglia percepibile tra di loro.". Il progetto di Heatherwick rappresenta le nuove e importanti aspirazioni della Cina verso una progettazione più sostenibile e vivibile.

Photo Qingyan Zhu
in foto: Photo Qingyan Zhu