"Non sono un costruttore di case professionale, ma ho lavorato nel design per molti anni e ho una lunga storia nell'edilizia residenziale. Ho deciso di costruire la mia casa molti anni fa, ma solo ora sta diventando realtà. I conteiner hanno attirato la mia attenzione come metodo di costruzione e ho giocato con l'idea di usarlo per costruire la casa dopo aver visto alcuni progetti che mi sono piaciuti online e in tutto il mondo. Questo è stato diversi anni fa prima che fossero così comune come lo sono oggi.", così si presenta l'uomo che ha realizzato la sua casa da sogno con 11 container in McGowen Street a Houston. La sua innovativa abitazione, secondo quanto riferisce il proprietario, potrebbe essere la casa di container più grande del mondo.

Una casa fatta di 11 container è stato il sogno, diventato realtà, di un designer di Houston, che, circa venti anni fa, decide di trasferirsi a Midtown. Qui acquista il lotto McGowen, con l'intenzione di costruirci un giorno. Il lotto si presentava piuttosto disomogeneo con abitazioni vicini irregolari e un negozio di alimentari trasformato in chiesa accanto dove spesso dormivano di notte i barboni. Inizialmente il progetto della casa era stato affidato ad un costruttore che avrebbe dovuto realizzare una villetta su tre livelli ma il progetto non era stato convincente. "Ho letto un articolo sulla rivista Dwell sulla prima casa container di Houston", spiega il proprietario della casa container in McGowen Street, "ed ero determinato a scoprire il più possibile sul prodotto e sul processo. Avevo fatto un progetto per una casa di città, ma sapevo che dovevo renderlo più sofisticato, se volevo trasformarlo in una vera e propria costruzione. Ho imparato ad usare Sketchup quando era ancora Google Sketchup e alla fine l'ho usato come mezzo per progettare la casa usando i contenitori..Così il viaggio per progettare la mia casa è iniziato intorno al 2011.".

La casa di container più grande del mondo ancora non è completa. Il progetto prevede tre livelli di cui solo i prime due sono finiti ma i lavori, seppur a rilento, continuano, compatibilmente con le disponibilità economiche del proprietario. L'abitazione comprende una grande zona soggiorno e cucina al piano terra e la zona notte al piano superiore. Nel progetto è prevista anche una terrazza sul tetto. "C'è isolamento su tutte le pareti e i soffitti", dichiara il proprietario nel suo blog dove racconta il progetto, "Se avessi soldi illimitati, farei tutto. Ma sto lavorando perché ho tempo e fondi da dedicare ad esso. Dal momento che lo sto facendo quasi interamente da solo, ciò significa che ci vuole più tempo. Non ho fretta, ma allo stesso tempo, il presupposto che sia completo è tutt'altro che vero. Ho anche pubblicato il modello 3D, in modo che coloro che si prendono il tempo per esaminarlo sappiano come sarà quando sarà completo".