10 Giugno 2013
10:12

5 questions + 1 a Gianluca Peluffo

L’agenzia di architettura 5+1 AA, lavora da sempre al concetto di contestualizzazione dell’architettura. La forma e il perché di un nuovo edificio non sono il segno codificato e reiterato, ma un ragionato cortocircuito tra luogo, storia e portato sociale.
A cura di Valentina Pepe

ZERO. Scegli il file musicale di questa breve intervista

ONE. Il tuo progetto che ha fatto storia

Ancora nessuno. Potremmo dire il Palazzo del Cinema di Venezia, se riuscissimo a non pensare alla miseria della cronaca e del quotidiano della sua vicenda, ma alla sua importanza nella nostra crescita nel pensiero di Architettura, e al fatto che, forse, sarà pensato e collocato nella Storia, sia costruito che solo da noi immaginato. Per il resto, crediamo che il nostro progetto che farà Storia sia ancora da creare.

TWO. Cosa vorresti firmare

Una serie di Edifici civici e Musei sui grandi italiani: Dante, Giotto, Piero della Francesca, Leonardo, Michelangelo, Caravaggio, Leopardi, Mazzini…..un elenco straordinario ed emozionante. E' la genealogia a cui tutti apparteniamo. Un'auto del popolo, come lo furono la 500 e il Maggiolino originali, o il 2cv.

THREE. In un progetto collettivo due nomi oltre al tuo

Oltre al nostro, e oltre alle persone con cui abbiamo già lavorato? Due grandi artisti e, spero, amici: Claudio Parmiggiani ed Ettore Spalletti

FOUR. Se e quanto il websharing ha cambiato il tuo lavoro

Dobbiamo ancora capirlo credo, come tutti. Ci piacerebbe che la sua possibilità di diffondere la conoscenza, la condivisione, e quindi la democrazia reale, fosse consistente, continua e non virtuale.

FIVE. Le cinque cose che non mancheranno nel tuo prossimo Week End

Sesso, famiglia, libri, tennis, cibo, sonno (l'ordine è freudianamente casuale)

+ 1. Come riuscite a contestualizzare le vostre architetture, nel rispetto dell'identità dell'ambiente, mantenendo la firma dell'edificio?

Noi crediamo che l'Architettura sia un corpo che dobbiamo sognare, creare e offrire alla comunità, in modo che la sua Bellezza, la sua Meraviglia, sia il contatto fra il sentimento del singolo e il sentire collettivo. La creazione di Bellezza, intesa come questa azione di contatto fra singolo e collettività, è lo scopo del nostro lavoro: si tratta di mettere in forma il paesaggio e il cuore, il mondo arcaico interiore e appartenente a tutti, e la contemporaneità. E' un grande privilegio e un grande dovere.

Alfonso Femia e Gianluca Peluffo sono soci fondatori dello studio 5+1 a Genova nel 1995. Tra il 1998 e il 2005 realizzano il Museo del Foro di Aquileia, il Campus universitario di Savona, le direzioni del Ministero degli interni di Roma. Nel 2003, per l’attività di ricerca, sono stati insigniti del Titolo di Benemerito della scuola della Cultura e dell’Arte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Nel 2005 creano 5+1AA e vincono, con Rudy Ricciotti, il concorso per il nuovo Palazzo del Cinema di Venezia. Nel 2006 Simonetta Cenci diventa partner e nello stesso anno aprono un Atelier a Milano, dedicato allo studio e alla sperimentazione sulla città contemporanea. Nel 2007, con la collaborazione di Nicola Spinetto, aprono un’Agence a Parigi e sviluppano il Master Plan per l’Expo 2015 di Milano. Nel 2008 vincono con IC il concorso per le nuove strutture direzionali per la Fiera di Milano. Nel 2009 vincono i concorsi per le riqualificazoni dei Docks di Marsiglia, delle OGR di Torino, del Castello degli Orsini di Rivalta.Tra i progetti principali realizzati: il Leb di Vado Ligure, la Villa Sottanis e il Centro espositivo di Casarza Ligure, la ricostruzione di San Giuliano di Puglia, la Marina Residence a Cotonou, con Peia associati; il padiglione Wyler Vetta; il retail park D4 ad Assago, il Blend Building per Generali Properties a Milano, il Palazzo del Ghiaccio e dei Frigoriferi Milanesi, la Fabbrica del Gioco e delle Arti a Cormano. Sono attualmente invitati in programmi pubblici e privati in Francia, Belgio e Spagna.

Gianluca Vacchi, il significato del nuovo tatuaggio
Gianluca Vacchi, il significato del nuovo tatuaggio "Mucho Mas"
La trasformazione di Gianluca Grignani
La trasformazione di Gianluca Grignani
38.886 di Stile e trend
Dove vive Gianluca Vacchi: le case di lusso tra Bologna, Sardegna e Miami
Dove vive Gianluca Vacchi: le case di lusso tra Bologna, Sardegna e Miami
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni