Il 2018 è il 50° anniversario dal lancio di uno dei mezzi di trasporto più famosi mai costruiti nella storia, il Boeing 747. Era il 30 settembre 1968 quando il primo Boeing 747 è uscito dall'hangar. Questo aereo ha cambiato per sempre l'aviazione. Il Boeing 747 è passato ad essere un aereo per l'élite, costoso e inaccessibile, ad un aereo di linea per tutti. Non sorprende che il Boeing 747 sia soprannominato la Regina dei Cieli con due ponti e ha la più alta velocità di crociera di qualsiasi aereo di linea corrente. Oggi esistono ancora 500 Boeing 747 in servizio.

Al debutto nel 1968 furono costruiti 1.500 modelli di Boeing 747. Il primo Boeing 747 fu progettato per l'Air Force ma perse la competizione con il Galaxy C5; così la Pan Am lo indirizzò sul mercato passeggeri per affrontare il crescente problema dell'affollamento degli aeroporti. Si pensava anche che un aereo per il trasporto passeggeri di massa fosse un'idea pazza, mentre altrove si progettava il volo supersonico. Stephen Bayley, giornalista e critico di design inglese, scriveva: "Un confronto con il Concorde europeo è illuminante. L'aereo supersonico anglo-francese era un progetto d'élite creato per i passeggeri delle élite che viaggiavano nello spazio vicino con la curvatura della Terra da un lato e un bicchiere di vino dall'altro. Il 747 era un mercato di massa, proletarizzando il jet set. Era Coca-Cola, non grand cru ed era stata progettata da un uomo di nome Joe (Sutter)".

La caratteristica del Boeing 747 era il design a due piani, ma le compagnie erano preoccupate che sarebbe stato difficile evacuarlo in caso di emergenza. I primi operatori utilizzavano il piano superiore per i passeggeri della prima classe, in modo da non riempire tutta la capienza dell'aereo. Poi si optò per un design a "corpo largo" a due navate con piano superiore in avanti. Il suo design, con la "gobba" superiore era qualcosa di ancora mai visto prima. Il progetto del corpo largo a due navate richiese a Boeing di costruire un enorme nuovo enorme impianto di assemblaggio del 747 a Everett, nello stato di Washington, il più grande edificio del mondo per volume. Oggi, a 50 anni di distanza, il 747 viene messo fuori servizio a favore del Boeing 777, che si ritiene sia più conveniente per le compagnie aeree.