Alto 250 metri di altezza, il 63 Building sorge sull'isola di Yeouido, a Seoul. Quando fu completato per le Olimpiadi di Seoul del 1988, era l'edificio più alto al di fuori del Nord America. Oggi è la struttura rivestita in oro più alta del mondo e ospita il primo acquario della città e una galleria d'arte all'ultimo piano.

63 Building, o meglio conosciuto come 63 Square, prende il nome dal numero dei suoi piani: 60 fuori terra e tre piani interrati. Il grattacielo oggi ospita il quartier generale della Korea Life Insurance, della Industrial Bank of Korea Securities e di altre importanti società finanziarie della Corea del Sud. Progettato da Harry D Som e Helen W Som, direttori dello studio di architettura Som, l'edificio ha un particolare design ispirato al carattere Hanja di persona o essere umano (人 o in) in onore della Daehan Life, la compagnia di assicurazioni coreana che fece costruire l'edificio nel 1985.

⁣ The 63 building officially known as 63 Square was given its name because of it’s 63 floors, 60 above ground and 3 below. ⁣ ⁣ It was designed by @skidmoreowingsmerrill and was completed for the Seoul Olympics in 1988. ⁣ ⁣ It has over 13,000 insulated glass units with a 24-carat gold coating that make it the tallest gold clad structure in the world at 819ft.⁣ ⁣ 📸 @jongmoseo ⁣ ⁣ #63square #63building #63buildingseoul #glassatecture #glassisclass #glassarchitecture #glassfacade #glassbuilding #glassart #laminatedglass #temperedglass #screenprintedglass #IGU #glasstoughening #insulatedglassunit #curvedglass #temperedglass #frittedglass #glassfins #glasslouvres #digitallyprintedglass #glastec #glasstempering #glassprocessing ⁣ #polishedglass #architecturalglass #glassindustry

A post shared by Glass Architecture (@glassarchitecture) on

L'edificio placcato in oro più alto del mondo è una delle principali attrazioni di Seoul. Al suo interno si trova anche la galleria d'arte più alta del mondo, posta all'ultimo piano, con un ponte di osservazione conosciuto come il 63 Golden Tower che consente una vista mozzafiato della città. Oggi il grattacielo accoglie diverse funzioni: i suoi vari piani sono stati destinati a ristoranti, centro commerciale con negozi, sala congressi, teatro e c'è persino l'acquario più grande di Seoul. Un'altra particolarità del 63 Building, che lo rendono un punto di riferimento per i turisti, sono i suoi ascensori: l'edificio è dotato di ascensori panoramici trasparenti che consento viste libere della città man mano che si sale; di sera uno dei suoi ascensori viene destinato esclusivamente alle coppie: si chiama "Love Elevators" e permette ad una coppia di fare un giro di risalita di un minuto per godere della romantica vista panoramica della città