"Vivere a Parigi significa amare la sua tensione.Vivi a Parigi e ammira visivamente la capitale grazie a monumenti iconici come la Torre Eiffel ma anche la Torre Montparnasse.", partendo da queste considerazioni la designer francese Matali Crasset è partita per ristrutturare un appartamento di 80 metri quadrati a Parigi. Il progetto realizzato è una residenza per una persona che vive tra campagna e città. All'interno tutto è color arcobaleno.

L'appartamento arcobaleno di Matali Crasset è stati creato per Michèle Monory, fondatrice Le Buisson, una casa editrice di gioielli d'artista, che ha dato carta bianca alla designer per rinnovare il suo spazio, un appartamento al nono piano di un edificio parigino con facciata a facciata continua e vista mozzafiato sulla Tour Eiffel e la Torre Montparnasse. L'appartamento misura ottanta metri quadrati e comprende un ingresso, due camere da letto e un soggiorno con cucina. "Il progetto dimostra che è possibile impostare una nuova logica di spazio in un appartamento di configurazione classica facendo scelte chiare.", spiega la designer francese.

L'appartamento funge anche da showroom per la presentazione della collezione di gioielli Le Buisson. Colori vivaci e luce danno spaziosità agli interni di questa casa. La sensazione di spaziosità è amplificata dall'uso di mobili bassi che sono stati inseriti in tutto l'appartamento. "Lo spazio ha questa capacità di rispondere ai desideri piuttosto che ai bisogni.", racconta Matali Crasset, "Due gesti, l'arcobaleno e la siepe che condizionano l'intera disposizione dell'appartamento, aprono prospettive. Questo quadro corroborante aiuta a rimanere attivi, arguti … a uscire dalle tipologie borghesi che si pietrificano, a uscire dallo status del bozzolo che sovrasta e ci rende insensibili".