Spesso si sente dire che ciò che conta no è la meta ma il viaggio. Mai affermazione è stata più adeguata nel caso di alcuni incredibili ascensori il giro per il mondo che permettono di vivere un'esperienza davvero unica ed emozionante. Stiamo parlando di strutture come l'ascensore della Tour Eiffel o come il Bailong Elevator in Cina dove salire in ascensore si può rivelare un vero e proprio viaggio. Nel caso del Bailong Elevator si tratta di un ascensore dichiarato addirittura Patrimonio dell'Unesco: si trova nel Zhangjiajie Forest Park in Cina ed è poeticamente soprannominato "l'ascensore dei cento draghi verso il cielo". Quest'incredibile ascensore conduce i passeggeri lungo il fianco della montagna a oltre 300 metri di altezza dove si può ammirare un panorama mozzafiato della foresta, che sembra abbia ispirato i picchi galleggianti di Avatar.

Il Bailong Elevator è un ascensore da Guinness dei Primati: è l'ascensore all'aperto più alto del mondo, l'ascensore turistico a due piani più alto del mondo e quello per il trasporto passeggeri più veloce. È più alto anche dello Shard di Londra. La struttura è composta da tre ascensori di vetro che possono condurre cinquanta persone per volta, ciò vuol dire che circa 1400 passeggeri al giorno possono vivere un'esperienza simile a quella di Avatar. Un altro incredibile ascensore è l'Hammetschwand elevator, a Ennetbürgen, in Svizzera: è l'ascensore esterno più alto d'Europa che consente di osservare la città di Lucerna dal suo punto più alto dal 1905 quando è stato costruito.

In Svezia si può godere di una vista mozzafiato di Stoccolma dallo Skyview elevator.
Lo straordinario ascensore si arrampica lungo i fianchi curvi dell'Ericsson Globe, l'edificio sferico più grande del mondo, e attraverso delle capsule di vetro, anch'esse sferiche, conduce i passeggeri a 130 metri di altezza in un viaggio di circa 30 minuti. A Berlino invece, all'interno del Radisson Blu Hotel, si può salire dentro il serbatoio cilindrico d'acqua più grande del mondo. L'ascensore è inserito all'interno del serbatoio che sembra un acquario: i clienti dell'albergo possono così vedere da vicino 1500 specie di pesci e provare un'esperienza di risalita unica al mondo fino a 25 metri di altezza. A Salvador si può godere di una vista mozzafiato della città dall'alto dell'ascensore di Lacerda in stile Art Deco, costruito nel 1873, che è diventato ormai un'attrazione turistica di Bahia, in Brasile.

Lisbona è una città collegata da scale e funicolari, ma l'ascensore di Santa Justa è l'unico ad unire la parte bassa con la parte alta della città. Colpisce per la sua architettura gotica e di notte si illumina creando un effetto davvero suggestivo. A Parigi coloro che non vogliono salire a piedi sul monumento simbolo della città, la Tour Eiffel, possono approfittare di questi vertiginosi ascensori che conducono i passeggeri a 300 metri di altezza: da qui la vista sulla città più romantica del mondo è da togliere il fiato.