In Natale è ormai alle porte, e per chi non ha ancora scelto le decorazioni migliori per la propria casa, gli esperti di Habitissimo hanno la soluzione ideale: gli origami, che oltre ad essere un'antica arte giapponese, sono anche una geometria in grado di dare un tocco speciale alla casa in vista delle Feste. Dalle maxi stelle di carta alle ghirlande, gli origami possono essere usati in vari modi per decorare casa a Natale. Gli esperti decor di Habitissimo hanno scelto alcune idee originali per chi desidera decorare la casa in queste feste natalizie con originalità ed eleganza. Sono tanti i motivi che si possono realizzare, dalle palline agli origami a forma di stella, dagli alberi di origami a veri e propri personaggi natalizi come Babbo Natale.

Con il termine "origami" si intende l'arte di piegare la carta. Origami deriva infatti dalle parole giapponesi oru, che significa "piegare", e kami, che significa "carta". L'origami consiste in una tecnica di piegatura della carta che prevede pochi tipi di piegature combinate tra loro in vari modi per creare modelli e figure complessi. Si parte generalmente da un foglio quadrato a duplice faccia, che viene piegato senza mai essere tagliato, fino a creare una figura. Figure più complesse possono prevedere dei tagli per poi essere assemblati i vari pezzi per creare un modello unitario. Esistono vari tipi di pieghe, piega a valle, piega a monte, piega a libro, a seconda che la piega sia rivolta verso l'osservatore o meno e che sia creata a gruppi. Ogni figura è composta da diversi tipi di pieghe combinate. Generalmente ogni modello è provvisto di un tutorial per riuscire a crearlo. Bisogna solo esercitarsi e avere voglia di riuscire a far emergere la bellezza della vostra forma.

Origami sull’albero

Una delle ultime tendenze per il natale sono le decorazioni realizzate con origami, perfette da creare con i bimbi che si sorprenderanno di vedere la trasformazioni di un foglio di carta in un oggetto tridimensionale. Su internet si trovano molti tutorial che insegnano a creare la perfetta decorazione per l’albero di natale. Uno degli addobbi più facili da realizzare è quello dell'albero di Natale semplice.

  • Munitevi di un foglio di carta colorata quadrato, un righello e una matita
  • Disegnate le diagonali e le bisettrici del quadrato per aiutarvi nelle pieghe
  • Seguite il disegno in basso per effettuare le diverse pieghe sul foglio
  • Ricordate di fare pieghe precise e ben definite
  • Una volta seguite tutte le istruzioni del tutorial avrete il vostro albero di natale da usare come addobbo per l'albero.

Maxi stelle di carta

Altra tendenza sono le stelle di carta. Dapprima le abbiamo viste all’IKEA, poi sono apparse sulle riviste d’arredamento e ora spopolano ovunque. L’effetto magia che trasmettono è indiscutibile. Vere e proprie sculture luminose per una decorazione natalizia semplice ed elegante.

  • Prendete un foglio di carta colorato, un righello e una matita
  • Scegliete la forma di origami che più vi piace. Noi abbiamo pensato di partire dalla stella semplice
  • Prendete un foglio quadrato e ricavatene un pentagono.
  • Tenete sempre in mente le cinque punte del poligono
  • Iniziate a piegare ogni lato del poligono così come riportato sul disegno, fino ad ottenere la vostra stella di Natale

Ghirlande di foglie

Appesa al muro con del nastro colorato o sopra una mensola le ghirlande sono sempre una decorazione molto di tendenza. Se fatte di origami lo sono ancora di più. Basterà scegliere le tonalità, preparare i triangoli per la realizzazione delle foglie e iniziare a piegare. Basta un minuto per foglia. Come fare?

  • Prendere il quadrato di carta e piegarlo a metà lungo la diagonale.
  • Tagliare lungo questa piega per creare 2 triangoli.
  • Ogni triangolo fa una foglia.
  • Appoggiare il modello a triangolo rivolto verso il basso con il punto più largo in basso.
  • Iniziare a piegare il bordo inferiore verso l'alto di circa 1/2 cm.
  • Capovolgere il foglio e continuare a ribaltare e piegare per formare una piega a fisarmonica.
  • Piegare a metà il triangolo a soffietto.
  • Applicare la colla all'interno e incollare insieme le due parti.
Photo by gatheringbeauty.com
in foto: Photo by gatheringbeauty.com

Coprivasi geometrici

Gli origami sono perfetti anche come coprivasi. Con un pò di pratica si può fare un effetto a fisarmonica dal risultato eccezionale e versatile che può funzionare anche come copricandela per decorare la tavola il giorno di Natale. Di sicuro il coprivaso di origami è una forma un po' più complessa ma il risultato è davvero sorprendente.

  • Prendete questa volta un foglio di carta rettangolare, una matita, un righello e delle forbici
  • Segnatevi sul foglio tutte le linee ad X che sono riportate in figura 2 del disegno in basso.
  • Una volta creato questo schema centrale, ritagliate i bordi esterni in base alla figura 1 dell'immagine in basso
  • Chiudete il foglio come a comporre un cerchio sull'estremo superiore
  • Rifinite il corpo del modello seguendo le pieghe fatte con la matita all'inizio
  • Chiudete il blocco in modo da poterlo usare come coprivaso natalizio durante le feste.

Un nuovo paralume

Se si vuole cambiare una vecchia lampada o semplicemente darle un tocco diverso in occasione del natale, si può creare un paralume tutto nuovo con le proprie mani usando la tecnica degli origami. Per un effetto ancora più speciale si può pensare di dipingere l’interno della lampada con una vernice riflettente che illuminerà in modo ancora più speciale l’angolo prescelto della casa durante le feste. Orikomi è un'azienda specializzata in lampade di origami davvero bellissime.

    • Credit Orikomi
      in foto: Credit Orikomi
      • Per creare un paralume di carta vi servirà munirvi di fogli di carta per origami di grandi dimensioni
      • Usate fogli di carta 160 gsm di alta qualità perché il materiale sarà a contatto con la lampadina e così eviterete che si danneggi
      • Questa volta avrete bisogno anche di forbici, spago, bucafogli oltre che matita e righello
      • Stampate il modello tutorial di Orikami che vedete in basso e disegnate sul vostro foglio tutte le linee riportate
      • Piegate attentamente tutte le varie pieghe in corrispondenza delle linee, aiutandovi col righello
      • Col bucafogli create nella parte bassa dei fori in corrispondenza di ogni triangolo superiore
      • Fate passare dello spago nei buchi
      • Chiude il paralume attorno ad una lampada che già avete o una lampadina per ottenere la vostra lampada di Natale.

Decorare le pareti

Photo amazon.com
in foto: Photo amazon.com

Gli origami offrono risultati sorprendenti anche come decorazione per le pareti. Munendosi di pazienza si possono creare delle vere e proprie opere d’arte. Un esempio? Mettendo tanti triangoli 3D e utilizzando la giusta combinazione di colori e la dose necessaria di creatività si possono creare dei veri e propri quadri di decorazione.

  • Prima di cominciare a realizzare degli origami da decorazione bisogna scegliere la forma che si vuole creare
  • Si possono realizzare decorazioni da parete di origami a forma di albero, di stella, ghirlanda o scegliere per una composizione di cerchi e girandole, che è ciò che andremo a fare noi perché così potremo realizzare facilmente più origami e coprire porzioni più grandi di parete
  • Prendete fogli di carta per fare gli origami di diverse fantasie e dimensioni
  • Per le nostre decorazioni abbiamo scelto origami che avessero fantasie sui toni del bianco, oro e argentato, perfetti per le feste natalizie ma voi potete sbizzarrirvi coi colori che preferite e che si abbinano meglio ai vostri addobbi natalizi
  • Piegate con tante pieghe ogni foglio di carta come a voler creare un ventaglio
  • Aprite il ventaglio e chiudetelo a cerchio
  • Ponete i diversi origami che avete ottenuto su livelli differenti sulla parete
  • Fissate gli origami con delle puntine alla parete, possibilmente in tinta con la fantasia delle carte
  • Provate a metterne il maggior numero possibile per creare una vera e propria parete di origami natalizia.