Volare non sarà più lo stesso grazie alla nuova collaborazione tra Airbus e Zodiac Aerospace che ha permesso di creare appositi moduli sottocoperta con cuccette per i passeggeri al posto della stiva. Le varie cuccette per dormire sono inserite all'interno dei vani cargo dell'aeromobile e possono essere modificate in base alle esigenze dei passeggeri. Airbus ha trovato una soluzione geniale per migliorare l'esperienza di volo e consentire alle compagnie aeree di differenziare i propri servizi per viaggi sempre più confortevoli e a prezzi competitivi.

Il nuovo design della stiva consente di aggiungere e togliere i nuovi moduli, in modo da sfruttare i vani cargo per le cuccette se i passeggeri lo richiedono, o per la merce in caso di esigenze differenti. Inoltre i nuovi moduli non apporteranno modifiche nel carico dell'aeromobile perché lo spazio di stiva destinato alle cuccette sarà posizionato esattamente sopra i bagagli."Questo approccio al trasporto aereo commerciale è un passo in avanti verso il comfort dei passeggeri", ha dichiarato Geoff Pinner, responsabile del programma Airbus Cabin & Cargo, "Abbiamo già ricevuto feedback molto positivi da diverse compagnie aeree sui nostri primi modelli. Siamo lieti di collaborare con Zodiac Aerospace a questo progetto che introdurrà una nuova esperienza per i passeggeri e aggiungerà valore alle compagnie aeree".

I nuovi moduli da stiva sono previsti entro il 2020. Le compagnie aeree saranno inizialmente in grado di scegliere da un catalogo di soluzioni e il nuovo design inizialmente è previsto a bordo dell'A330. "Un'esperienza passeggeri migliorata è oggi un elemento chiave di differenziazione per le compagnie aeree ", ha affermato Christophe Bernardini, Amministratore delegato di Zodiac Aerospace Cabin Branch. Altre soluzioni di vani letto si stanno studiando anche per adattarsi sull'aereo di linea A350 XWB. I vari moduli studiati fino ad ora possono inoltre supportare anche diversi servizi, non solo di riposo ma anche di intrattenimento, relax e molto altro ancora. L'innovazione si basa sull'esperienza sia di Airbus che di Zodiac Aerospace nella produzione e integrazione di strutture accessorie; dunque ci si attende presto nuovi progressi.