Chi ha un gatto in casa sa perfettamente che l'albero di Natale diventa il suo pensiero fisso durante tutte le Feste: far cadere gli addobbi natalizi, distruggere le decorazioni è l'obiettivo del Natale di ogni gatto, il gioco più divertente che attende un anno intero. Così i proprietari di gatti spesso finiscono per non fare l'Albero di Natale o si rassegnano alla distruzione annuale delle decorazioni da ricomprare nuove il Natale successivo. Ma esistono tanti modi geniali per proteggere il proprio albero di Natale ed evitarne la distruzione, proprio come avviene nel video qui di sotto.

Il Natale è probabilmente il periodo preferito dai gatti, perché un vero e proprio paese dei balocchi compare nelle case e il loro massimo divertimento è distruggere ogni cosa che luccichi, brilli o si muova. Essi godono nel guardare i loro proprietari decorare la casa e addobbare l'albero di Natale per poi sferrare il proprio attacco felino o sgranocchiare qualunque cosa. Ciò che ne deriva è un albero di Natale distrutto, spesso abbattuto a terra, con tutte le decorazioni rotte o sparse in tutta la casa. Ma c'è una buona notizia: esistono dei modi geniali per proteggere il proprio albero di Natale. Non è più necessario scegliere tra l'avere un animale domestico o un albero di Natale da favola perché sono tante le idee originali, e divertenti, per evitare che i propri gatti distruggano l'albero di Natale.

Si può montare una vera e propria gabbia attorno all'albero, o si può alzare un'alta recinzione, assicurandosi di poter fare il proprio albero di Natale con tutte le dovute decorazioni senza doverne temere la distruzione. Si può porre l'albero di Natale in una vetrinetta, come se fosse una teca, ed illuminarla a festa per far risaltare le decorazioni. Oppure si può scegliere di sospendere l'albero al soffitto in modo tale da evitare che il gatto lo raggiunga e ci salga sopra. Si può decorare solo la punta dell'albero, lasciando spoglia la parte inferiore; oppure si può usare qualche dissuasore come l'aspirapolvere. O, se non siete tradizionalisti, potreste decidere di decorare un'altra pianta, ad esempio un cactus, così da assicurare in casa un simbolo del Natale ma evitandone la distruzione.