Quando nel 1992 Álvaro Joaquim de Melo Siza Vieira, meglio conosciuto come Álvaro Siza, vince il Pritzker Price, nel suo discorso disse: "Lo scopo di un premio di architettura dovrebbe essere, soprattutto, quello di sostenere e celebrare la perfezione. Non sono ancora riuscito a raggiungere la perfezione". L'opposto di un archistar, pur essendo uno degli architetti più importanti al mondo, se Álvaro Siza siza ricevesse oggi il prestigioso premio probabilmente farebbe lo stesso identico discorso, lui che vive l'architettura più come una missione che un lavoro. Il 25 giugno 2018 l'architetto portoghese, classe 1933, ha compiuto 85, così celebriamo il suo genetliaco ripercorrendo alcuni dei suoi progetti più significativi.

Álvaro Siza, opere

L'architettura di Álvaro Siza è una gioia per i sensi ed eleva lo spirito. Il suo stile, definito "modernismo poetico", si differenzia da qualsiasi altro architetto contemporaneo grazie ad un linguaggio architettonico tutto suo caratterizzato dalla sensibilità di integrare elementi creativi con riferimenti alla tradizione portoghese. La maggior parte dei suoi lavori sono infatti realizzati in Portogallo, tra Lisbona e Porto, ma negli ultimi anni Álvaro Siza è stato chiamato per realizzare progetti in tutto il mondo. Suo è il progetto della metropolitana di Piazza Municipio a Napoli, in fase di completamento, e la ristrutturazione e conversione del Palazzo Donnaregina in Museo Madre. Tra le opere sue più importanti va segnalato il ristorante di Boa Nova, a Matosinhos, sua città di nascita, la Facoltà di Architettura di Porto, in Portogallo, e il Centro Galego di Arte Contemporanea a Santiago di Compostela, in Spagna.

La Piscina Leca di Alvaro Siza, a Palmeira, in Portogallo, realizzata nel 1966, è il suo progetto più riconosciuto a livello internazionale. Dopo quasi mezzo secolo la Piscina Leca è ancora oggi riconosciuta come esempio di riconciliazione tra natura e design grazie alla perfetta integrazione tra il cemento e la roccia naturale della costa portoghese. Il progetto di Siza si fonde con le formazioni naturali della spiaggia di Palmeira, non lontano da Matosinhos, e offre ai visitatori una vista mozzafiato sull'Oceano Atlantico. Di Álvaro Siza è molto noto anche il suo condominio a Berlino che un graffito ha battezzato in eterno con “Bonjour Tristesse”.

Álvaro Siza, Lisbona e Porto

I progetti più conosciuti di Álvaro Siza sono realizzati in Portogallo e di preciso a Porto, sua città di adozione dai tempi dell'Università, e a Lisbona. Oggi Porto e Lisbona sono grandi attrazioni turistiche anche grazie alle opere di Álvaro Siza. Sia Lisbona che Porto oggi sono destinazioni preferenziali nei percorsi turistici di architettura. La Facoltà di Architettura di Porto e le sue pietre miliari, come la Casa del Tè Boa Nova e le Piscinas das Marés, a Matosinhos, poco distante da Porto, sono mete di pellegrinaggio di appassionati di architettura contemporanea. Entrambi i progetti sono emblema del perfetto rapporto tra architettura e contesto, che è la firma stilistica di  Álvaro Siza Vieira.