Amburgo è una città posta sulla foce dell'Elba dove di recente un numero sempre maggiori di architetture contemporanee di qualità, realizzate dai più importanti studi di architettura del mondo, vengono realizzate. In ultimo, per tempo ma non per importanza, è la nuova Hamburg River Promenade che sorge a Niederhafen, il lungofiume adiacente al quartiere St. Pauli Landungsbrücken e alla strada Baumwall, che porta la firma dello studio Zaha Hadid Architects.

Niederhafen era il vecchio porto di Amburgo, il più importante fino al 1861. Oggi la zona è attracco dei battelli turistici che fanno il giro del fiume. Il progetto di Zaha Hadid Architects ha ridisegnato e rinnovato 625 metri di lungofiume creando nuovi e più belli spazi pubblici ma anche rafforzando gli argini contro le inondazioni. Il progetto ha visto la realizzazione di una passeggiata scultorea tra due anfiteatri moderni che mettono in collegamento il fiume con la città. Gli anfiteatri sono caratterizzati da ampie gradonate, su cui ci si può sedere e rilassarci, che sono scolpite nelle barriere antiallagamento. Gli anfiteatri, rivolti alcuni verso il fiume altri verso la strada, si allargano e restringono creando un gioco sinuoso che da dinamismo al lungo fiume.

Piste ciclabili corrono lungo tutta la Promenade. I percorsi pedonali sono stati utilizzati usando una pietra grigio scuro di antracite. Il progetto ha compreso anche la realizzazione di due chioschi alimentari lungo il percorso e di un ristorante du tre piani da cui ammirare il panorama mozzafiato della città sul fiume. Larga 10 metri e alta 8,6 metri rispetto al livello del fiume, la nuova Hamburg River Promenade è già diventata un'attrazione in città e offre ai visitatori e ai residenti un nuovo punto di aggregazione e da cui poter godere della città che sia un pedone, un ciclista, un artista o un sognatore.