Eleganti fiori blu decorano le case di Louka, un piccolo paese nel sud della Repubblica Ceca. Ci sono a stento settanta abitanti nel comune di otto chilometri quadrati di Louka ma i fiori che decorano le case del paese sono merito di una sola residente. lei si chiama Anežka Kašpárková e ha 90 anni. Anežka Kašpárková non è sempre stata un'artista: da giovane e fino all'età da pensione, si occupava di agricoltura. Ma si sa, l'arte non ha età e così, dopo essere andata in pensione, Anežka Kašpárková ha scoperto la passione per la pittura, grazie a delle lezioni di un'anziana del paese. All'epoca Anežka Kašpárková, che tutti chiamano Agnes, aveva sessant'anni. Dopo la morte della sua insegnante d'arte Agnes ha deciso di continuare il suo lavoro e ha iniziato a dipingere romantici fiori blu sulle case del paese.

A novant'anni le mani di Agnes non hanno un tremore, lei continua a decorare le case di Louka perché vuole rendere il mondo un posto migliore con la sua arte. La passione per la pittura, scoperta già in tarda età e all'improvviso, è diventata una missione per Anežka Kašpárková: l'anziana donna mette il suo talento ed il suo tempo a disposizione del villaggio in cui vive per abbellirlo. Le case di Louka sono semplici, piccole, con le pareti bianche. Ma Agnes con i suoi fiori blu è riuscita a rendere il suo piccolo e anonimo comune un luogo più bello in cui vivere.

Sto facendo quello che mi piace. Del resto sto solo cercando di decorare il mondo per renderlo un po’ migliore.
Anežka Kašpárková

Delicati ramage floreali, tutti dello stesso colore, il blu oltremare, decorano le facciate delle case di Louka facendole assomigliare a delle fini porcellane provenzali. La vernice usata da Agnes è resistente alle intemperie e nonostante la sua età e la difficoltà di dipingere all'esterno, soprattutto d'inverno, Anežka Kašpárková non rinuncia alla sua passione per la pittura e da oltre trent'anni dipinge tutte le case del suo villaggio. La vernice che utilizza, nonostante l'ottima qualità, dopo due anni inizia a sbiadire, così il lavoro di Agnes non finisce mai, soprattutto per la cappella del paese. Qui ogni estate Anežka Kašpárková trascorre almeno dieci giorni per riprendere i disegni realizzati; e, anche se le costa fatica e necessita salire su scale e piccole impalcature, il risultato a lavoro finito è spettacolare.