Tutti conosciamo la Apple per i suoi dispositivi tecnologici come iPhone, iPad e iMac e di certo nel settore hi-tech l'azienda è tra i leader mondiali. Ma i dispositivi hi-tech non sono l'unica passione della Apple che di recente ha brevettato un nuovo contenitore per pizze mai visto prima: si tratta di una scatola rotonda differente dai soliti cartoni quadrati per pizze.  Il nuovo contenitore rotondo è stato progettato appositamente per essere utilizzato in compagnia del Caffè Mac e nella nuova caffetteria di Apple Park a Cupertino.

Non contenta di inventare gli smartphone e tablet più di tendenza al mondo, la Apple probabilmente ha ritenuto che i cartoni quadrati non erano sufficienti per contenere uno dei cibi più consumati al mondo, la pizza; così ha brevettato la prima scatola per pizze rotonda. Il contenitore Apple per pizze è rotondo, proprio come la nuova sede della Apple già soprannominata "la ciambella". Il brevetto risale al 2012 e la scatola è stata firmata con un segno in rispetto per la morte di Steve Jobs, fondatore di Apple. L'ideatore del progetto è italiano, Francesco Longoni, capo del team di ristorazione di Apple, che dice: "il contenitore è strutturalmente stabile, sufficiente per contenere un elemento in una varietà di applicazioni ed è anche ecologico".

Il contenitore per pizze Apple contrasta l'umidità. La scatola è progettata con dei fori nella parte superiore per consentire la fuoriuscita dell'umidità in modo da non danneggiare la pizza, evitando che diventi molliccia così i lavoratori del nuovo Campus Apple possano godere di una pizza come appena sfornata. Gli anelli concentrici, come spiega il brevetto, servono a supportare la base della pizza, inserendo uno spazio d'aria tra il prodotto e la base della scatola. Le scalanature nella parte inferiore del coperchio , e l'integrità della parete laterale, contribuiscono ad evitare che la pizza resti schiacciata sotto il peso del contenitore e che il coperchio si sporchi.

E pensare che la prima scatola per pizze rotonda fu inventata dai pizzaioli napoletani. Solo durante la Seconda Guerra Mondiale si è diffuso l'uso delle cartoni per pizze quadrati. A inventarli pare sia stato Domino che ne scoprì la maggiore economicità di realizzazione e l'uso più facile per l'imballaggio e l'assemblaggio. Ancora oggi infatti le scatole delle pizze sono quadrate e non rotonde per dei motivi ben precisi. Non si sa ancora però se Apple ha intenzione di commercializzare il nuovo contenitore per pizze rotondo ma di certo il prodotto brevettato è un'altra dimostrazione dell'attenzione di Apple per i suoi dipendenti.