19 Maggio 2021
16:31

Finalmente apre la Bourse de Commerce progettata da Tadao Ando a Parigi ed è sbalorditiva

Il nuovo museo della Pinault Collection aprirà nell’antica Bourse de Commerce a Parigi il 22 maggio 2021. Si tratta di uno dei progetti culturali più attesi dell’anno, creato dall’architetto giapponese Tadao Ando per il collezionista François Pinault. Come a Venezia a Palazzo Grassi e Punta della Dogana, il progetto trasforma l’ex borsa della città nella nuova mecca minimalista per l’arte.
A cura di Clara Salzano

"Con l'apertura di una nuova sede per la presentazione della mia collezione alla Bourse de Commerce, nel cuore di Parigi, è stato compiuto un nuovo passo nella realizzazione del mio progetto culturale: condividere la mia passione per l'arte del mio tempo con il il maggior numero.", con queste parole François Pinault commenta l'inaugurazione del nuovo museo della Pinault Collection nell'antica Bourse de Commerce a Parigi, che aprirà al pubblico il 22 maggio 2021. Come a Venezia con Palazzo Grassi e Punta della Dogana, il progetto trasforma un luogo storico della città nella nuova mecca minimalista per l'arte. L'architetto giapponese Tadao Ando ha guidato uno dei progetti culturali più attesi dell'anno.

La Bourse de Commerce riunisce in sé quattro secoli di prodezze architettoniche e tecniche. François Pinault ha scelto di salvaguardare, trasformare e aprire al pubblico un monumento emblematico del patrimonio parigino, restaurato e trasformato dall'architetto giapponese Tadao Ando (TAAA  – Tadao Ando Architect & Associates), dall'agenzia NeM / Niney e Marca Architects e dall'agenzia Pierre-Antoine Gatier. Il nuovo museo della Pinault Collection nell'antica Bourse de Commerce offre dieci spazi espositivi tra cui lo Studio, dedicati a opere sonore e video, e forme più libere, spazi di mediazione, ma anche un Auditorium che ospita convegni, incontri, proiezioni, concerti ed eventi. La collezione comprende un insieme eccezionale di oltre 10.000 opere di quasi 350 artisti, con dipinti, sculture, video, fotografie, opere sonore, installazioni e performance. "Gli artisti", commenta François Pinault, "provengono da tutti i paesi e rappresentano tutte le generazioni. Esplorano tutti gli ambiti della creazione e testimoniano la particolare attenzione riservata dal collezionista alle tendenze emergenti". La collezione esposta, dedicata all'arte dagli anni '60 ai giorni nostri, rappresenta uno sguardo all'arte del nostro tempo, lo sguardo di un appassionato, uno sguardo soggettivo, che aiuta a catturare il nostro tempo.

La villa di Kanye West a Malibu è un'architettura di Tadao Ando da 57,3 milioni di dollari
La villa di Kanye West a Malibu è un'architettura di Tadao Ando da 57,3 milioni di dollari
Il Centre Pompidou di Parigi apre a New York su progetto di OMA
Il Centre Pompidou di Parigi apre a New York su progetto di OMA
A Parigi apre il primo cinema hotel al mondo ed è il paradiso di ogni cinefilo
A Parigi apre il primo cinema hotel al mondo ed è il paradiso di ogni cinefilo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni