La situazione è questa: è venerdì sera, il week end per molti è già iniziato e per altri è solo questione di ore; la settimana lavorativa comincia a far sentire tutto il suo peso, la stanchezza accumulata è tanta ma anche la voglia di svagarsi, dopo la routine quotidiana ripetuta per giorni, non è da meno. Si iniziano a fare programmi per il fine settimane, molti probabilmente ne approfitteranno per fare shopping, altri per riposare, chi per fare una gita fuori porta o una festa con amici, ma oggi è venerdì e una birra ghiacciata è l'ideale per cominciare al meglio il week end. Che sia con i colleghi, gli amici, il partner o da soli, una birra prima del week end è sempre una buona idea. Qualcuno continuerà a bere anche nel fine settimana, qualcun altro no, ma dopo il lavoro una birra fredda può fare la differenza, anche quando fuori le temperature sono gelide. Per cui, per chi ha la possibilità, entri nel primo pub, bar o supermercato vicino per acquistare una birra; e se quella birra vi venisse servita da un robot come reagireste? Ecco l'ultima invenzione Giapponese: si chiama Asahi Robocco BeerBo ed è il primo robot frigorifero che vi serve la birra. Potete dunque restare anche comodamente sul vostro divano, letto o poltrona perché sarà Asahi Robocco BeerBo a portarvi e versarvi la vostra birra ghiacciata di inizio week end.

Che stiate stesi sul divano o seduti sulla poltrona, quando ci si rilassa il pensiero di alzarsi a prendere una birra nel frigo può impigrire molti. E si finisce semmai per non assecondare quella voglia matta di dissetarsi con una birra fredda. Ma da oggi non è più necessario rinunciare ai propri desideri grazie a Asahi Robocco BeerBo, il robot progettato per servir birra. Dotato di frigorifero interno Asahi Robocco BeerBo è realizzato per versarvi nel bicchiere la vostra birra preferita- Il robot è infatti incluso non solo di frigo ma anche di bicchieri di vetro, a voi tocca solo comprare la birra e inserirla all'interno dell'utile robot. "Robocco è stato progettato per il formato giapponese di lattine (350ml), ma abbiamo testato con le lattine americana da 355ml di dimensioni e ha funzionato bene. Naturalmente, non abbiamo alcuna garanzia sul fatto che possa funzionare con ogni lattina straniera, in modo che lo teniate a mente prima di acquistarle: avere la giusta altezza della lattina è il fattore più importante nella sua apertura", spiegano i creatori di Asahi Robocco BeerBo, da Ashai che è appunto una delle birre giapponesi più famose al mondo. Ma siamo certi, che di fronte al desiderio di una birra ghiacciata per cominciare al meglio il week end, vi saprete premunire a dovere.