La polacca Avionics ha creato una e-bike in edizione limitata che sembra una motocicletta degli anni '30. Realizzata in mano, in legno e metallo, viene fornita con un motore da 5 kW per rivoluzionare completamente il modo di andare in bicicletta. Avionics VM è infatti il futuro senza rumore e scarico delle e-bike per avere la massima libertà di movimento in armonia con la natura.

Creata esclusivamente per la MADGallery (Mechanical Art Devices), la AVIONICS VM è la prima bicicletta elettrica che vi farà sentire come in sella ad una moto. L'originale e-bike è stata prodotta in edizione limitata a sole 52 unità numerate, con un potente motore che offre tre modalità di potenza compatibili con la strada e una velocità massima di 58 km/h. AVIONICS VM è stata creata con un telaio in acciaio al cromo-molibdeno e con una sella in legno integrata al suo interno mediante sospensioni a balestra. Il legno Jatoba è stato usato anche per la parte inferiore del telaio, dove c'è l'alloggio della batteria. Le impugnature del manubrio, il faro cromato e le coperture delle forcelle sono anch'esse realizzate in legno massiccio.

La batteria agli ioni di litio da 24 Ah fornisce un'autonomia di circa 100 km. "Avionics VM interrompe il modo standard di guidare una bici con la sua forma unica e sorprendente costruita per essere affidabile e resistere al tempo. Un giro sulla Avionics VM offre libertà di movimento in armonia con la natura, un'ondata di adrenalina o l'opportunità di sconfiggere gli agonizzanti ingorghi stradali su un'alternativa ecologica libera da rumori e gas di scarico.", spiega Bartek Bialas, uno dei fondatori di Avionics nato dalla passione per l'avventura e l'età d'oro dell'invenzione da un incontro casuale. Il prezzo esatto per la Avionics VM ancora non si conosce ma dovrebbe aggirarsi attorno ai 19.000 dollari.