A Bokrijk, tra gli incroci 91 e 243, nell'ampio panorama del lago De Wijers, esiste una pista ciclabile unica al mondo. Dimenticate le normali corsie, semmai anche con panorami mozzafiato, che costeggano fiumi e coste, che passano sopra le città o che permettono di pedalare immersi nella natura, perché in Belgio esiste una pista ciclabile che permette di pedalare sull'acqua.
Per attraversare infatti il lago De Wijers non serve indossare stivali di gomma o una muta, né si è costretti a percorrere il perimetro del lago perché, per fortuna, si resta sulla terraferma ma passando attraverso le acque. Non è questioni di particolari poteri bensì a Bokrijk la pista ciclabile ti porta attraverso il lago da una sponda all'altra semplicemente pedalando sulla superficie dell'acqua ad altezza d'uomo su entrambi i lati.

Cycling through Water si trova sulla rete ciclabile allo svincolo 91 a Bokrijk, in Belgio, e attraversa il lago dei Wijers. "Questo percorso unico è il primo di una serie di progetti di biciclette innovativi per una migliore esperienza dei paesaggi unici del Limburgo lungo la rete di biciclette. Nel prossimo futuro, Tourism Limburg realizzerà anche esperienze ciclistiche sotterranee e attraverso il Parco Nazionale di Hoge Kempen. Con queste nuove esperienze dimostriamo che Limburg continua a innovare nel turismo", afferma Igor Philtjens, rappresentante di Turismo, Cultura e Patrimonio e anche presidente di Tourism Limburg e Bokrijk. La pista ciclabile quindi attraversa l'acqua e aggiunge un'esperienza unica alla rete ciclabile di Limburgo. Il percorso attraverso le acque è lungo 212 metri e largo 3 metri e l'acqua è all'altezza degli occhi su entrambi i lati. La pista ciclabile è anche una nuova via per De Wijers.

La pista ciclabile sull'acqua si adatta bene al "principio ABC" del turismo Limburg: piste ciclabili sicure che sono il più possibile car-free, piena di esperienza e confortevoli. Grazie alle limitate pendenze, il percorso senza auto è facilmente accessibile a tutti. Anche i percorsi circostanti sono stati studiati per un maggiore comfort. Da nessun'altra parte puoi pedalare sulla superficie dell'acqua ad altezza uomo, creando un'esperienza unica: "Si vede, si sente e si sente l'odore dell'acqua dalla bicicletta, che stimola i sensi". Il progetto Cycling through Water non è solo un'esperienza unica al mondo ma aiuta anche l'ambiente. Aprendo le dighe, gli stagni e i laghi rimangono puliti più a lungo, il che fa bene all'habitat degli anfibi. Cycling through Water ha vinto anche come pista ciclabile più popolare nelle Fiandre, ha vinto un premio in Australia e in America come architettura del paesaggio.