Milano Design Week 2021
21 Luglio 2021
10:25

Benvenuta Maria Porro: la giovane donna è la nuova Presidente del Salone del Mobile.Milano

Maria Porro è la neoeletta Presidente del Salone del Mobile. Milano. Classe 1983, la giovane donna, già Presidente di Assarredo, vanta un’esperienza longeva e internazionale nel mondo del design e del Made in Italy e sarà alla guida della più importante manifestazione di design a livello internazionale in programma dal 5 al 10 settembre 2021 a Milano.
A cura di Clara Salzano
Maria Porro @giovanni_gastel
Maria Porro @giovanni_gastel
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Milano Design Week 2021

“Il nostro obiettivo è un Salone del Mobile forte, unito, inclusivo, sostenibile e creativo”, afferma Maria Porro. È lei la nuova Presidente del Salone del Mobile. Milano, classe 1983. Nonostante la giovane età, Maria Porro, già Presidente di Assarredo e neoeletta alla guida della più importante manifestazione di design a livello internazionale, vanta un'esperienza longeva e internazionale nel mondo del design e del Made in Italy.

Dopo le dimissioni di Claudio Luti ad aprile 2021, il Salone del Mobile.Milano necessita di una nuova nomina e il Cda di Federlegno Arredo Eventi ha scelto Mario Porro per continuare il percorso di successo di questi cinquantanove anni di storia della manifestazione, ancora oggi la più importante del design internazionale, e di delineare le strategie per il futuro: “La scelta di puntare su una presidente giovane e motivata è frutto di una strategia che mira a consolidare il ruolo guida a livello internazionale della manifestazione in un periodo di grandi cambiamenti. Maria Porro potrà contare sul supporto dell’intero Cda di Federlegno Arredo Eventi per proseguire con determinazione il percorso di rinnovamento e crescita del Salone del Mobile.Milano”, sottolinea Gianfranco Marinelli presidente Federlegno Arredo Eventi.

Maria Porro, 37 anni, ha un legame forte e indissolubile con il design italiano. È cresciuta infatti con il Salone del Mobile e nell'impresa di famiglia, Porro S.p.A, storico marchio del Made in Italy, di cui dal 2015 è direttore marketing e comunicazione. Dopo la laurea in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera, e una prima esperienza lavorativa nel campo del teatro, dell’arte, dei grandi eventi e allestimenti in tutto il mondo, matura grande esperienza nello sviluppo di nuovi prodotti e nelle ricerche stilistiche collaborando con il padre, Lorenzo Porro, e con l’architetto Piero Lissoni, fino ad approdare al Salone del Mobile che quest'anno, eccezionalmente si terrà dal 5 al 10 settembre in una veste completamente nuova tra Supersalone in Fiera di Rho e piattaforma digitale integrata: "Da bambina accompagnavo mio nonno Carlo nei padiglioni della sede storica, ho vissuto il trasferimento nei nuovi spazi di Rho e partecipato con entusiasmo al Salone di Shanghai. Oggi sono onorata di assumere questo ruolo in un momento cruciale di trasformazione e ringrazio chi mi ha sostenuto sperando di dimostrarmi all’altezza di una manifestazione che annovera una storia di grandi successi. Insieme a tutto il Cda, avremo il compito di accompagnare il Salone, palcoscenico unico e irrinunciabile per il design, verso le sfide future che si declinano in sostenibilità, digitalizzazione, ricerca, innovazione, creatività e inclusione mantenendo altissima la qualità”, commenta Maria Porro. E noi le auguriamo dunque un buon lavoro!

25 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni