È la prima volta nella storia della Biennale di Venezia che una Mostra viene rimandata. È accaduto alla 17a mostra internazionale di architettura che doveva essere inaugurata il 23 maggio, ma ora si terrà dal 29 agosto al 29 novembre 2020. La decisione di rinviare di tre mesi la Biennale di Architettura è stata presa a causa del timore che l'emergenza COVID-19 (Coronavirus) potesse interrompere l'evento o costringesse ad aprire una mostra incompleta,

La Biennale di Architettura di Venezia 2020 è stata rinviata ad agosto: le nuove date per la biennale architettura sono state stabilite a seguito delle recenti misure precauzionali in materia di mobilità adottate dai governi di un numero crescente di paesi in tutto il mondo, che avranno un effetto domino sulla circolazione delle persone e lavora nelle prossime settimane ", spiega un comunicato de La Biennale, "questo periodo di tempo coincide con la delicata fase iniziale di allestire una mostra internazionale complessa come la biennale architettura, che coinvolge architetti e istituzioni di oltre 60 paesi in tutti i continenti.". La decisione è stata presa dopo aver ascoltato il curatore Hashim Sarkis che temeva di dover inaugurare una mostra incompleta, in considerazione delle difficoltà incontrate dai paesi partecipanti e gli architetti nel preparare i materiali necessari all'esposizione.

Per la prima volta nella storia della Biennale di Venezia, l'apertura della Mostra internazionale di architettura sarà quasi in concomitanza con l'inaugurazione il 2 settembre della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica diretta da Alberto Barbera (fino al 12 settembre). Tale accavallarsi di eventi non preoccupa tuttavia gli organizzatori che si preannunciano fiduciosi: "con l’avvio quasi contemporaneo di queste due storiche manifestazioni, La Biennale potrà offrire a Venezia e al mondo a fine estate un periodo di grande interesse culturale e di richiamo internazionale.". Si era verificata un'interruzione della Biennale in occasione dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale ma mai un rinvio della Mostra. Tuttavia un rinvio a breve termine sarebbe stato inefficace, considerando "la complessità della macchina organizzativa, il numero e l'importanza dei soggetti coinvolti e la probabile assenza di molti di essi". Così Il 29 agosto 2020 aprirà al pubblico la 17a mostra internazionale di architettura alla Biennale di Venezia.