I libri e la Letteratura hanno la capacità di trascinarci in altri mondi e una recente tendenza dell'arredamento conferisce anche a questi scaffali lo stesso potere. Si chiama Book Nooks ("angoli del libro") ed è la moda che si sta diffondendo, soprattutto tra gli amanti del fai-da-te domestico, di realizzare piccoli mondi in miniatura tra gli scaffali dei libri.

I Book Nooks sono abili creazioni che vivono tra i libri sugli scaffali di casa. Questi piccoli mondi in miniatura occupano la dimensione di uno o due libri messi insieme ma al posto delle tradizionali copertine nascondo piccole realtà magiche da esplorare. Non esistono regole per creare un book nook, può rappresentare un mondo in miniatura che sia reale o immaginario. Molti degli artigiani che creano questi deliziosi "angoli dei libri" amano riprodurre meticolosamente i vari elementi della realtà come lampioni, segnaletica e persino scale di sicurezza che danno una sensazione di vita effettiva all'interno. Spesso questi piccoli mondi in miniatura sono dotati anche di illuminazione interna che rende l'effetto ancora più sorprendente come se realmente ci fosse un mondo da scoprire oltre lo scaffale e a perdersi nei suoi luoghi magici.

Tom Taggart realizza magnifici Booknooks che creature fantastiche, che chiama Bookshelf Monsters, che sembrano avere delle proprie zampe o piedi in grado di lasciare quei piccoli mondi in miniatura per conquistare i libri sugli scaffali e il resto della casa. I Book Nooks sono diventati popolari su Reddit dove il tema è seguito da oltre 8.000 iscritti. La tendenza è particolarmente seguita ed è diventata famosa in poco tempo perché è un'idea originale per portare un po' di magia e colore negli angoli bui degli scaffali di libri in casa.

“Clock Street” book nook. https://www.etsy.com/shop/junesbooknooks?ref=seller-platform-mcnav. —SOLD— from booknooks