Di media ogni anno una famiglia consuma circa 500 bottiglie di plastica che finiscono generalmente, nelle case più coscienziose, nel cestino del riciclaggio. La maggior parte delle bottiglie di plastica sono infatti realizzate in polietilentereftalato (PET) o polietilene ad alta densità (HDPE), entrambi materiali plastici degradabili, che esposti a sufficiente luce, ossigeno, calore o sollecitazioni meccaniche, si scindono in acqua, anidride carbonica, biomassa e oligoelementi. È quindi ormai abitudine diffusa, in gran parte del mondo, riciclare le bottiglie di plastica negli appositi contenitori. Questo processo di trasformazione può richiedere però centinaia di anni in cui la plastica resta stoccata nelle discariche causando danni semmai all'ecosistema circostante. Il modo dunque più sostenibile per riciclare le bottiglie di plastica è quella di crearne di nuove. Ma avete idea invece di quante cose si possono realizzare in modo facile ed economico con le cose che gettiamo nel cestino? Sono così tanti i modi per poter riciclare le bottiglie di plastica e rendere le nostre case più sostenibili e creative, che appena darete uno sguardo alla nostra gallery fotografiche li vorrete provare tutti.

La bottiglie di plastica possono essere riutilizzate in molti modi diversi e creativi. Riciclare può aiutare l'ambiente e creare anche oggetti utili per la nostra casa quando si tratta di recuperare bottiglie di plastica destinate altrimenti alla spazzatura: così si possono creare degli originali portapenne tagliando delle bottiglie di plastica usate; si possono realizzare dei simpatici salvadanai a forma di maiale o altri animali; si possono creare delle suggestive lampade dagli effetti luminosi colorati; si possono ottenere delle comode confezioni per ordinare le scarpe nell'armadio; fino addirittura a creare delle fonti luminose senza bisogno di necessità per le zone più povere del Pianeta. Nella nostra gallery troverete alcuni suggerimenti preziosi per riciclare le bottiglie di plastica in modo innovativo.