175 CONDIVISIONI
27 Novembre 2014
15:33

Brasile: ecco lo stadio a forma di Colosseo

Alto Santo è una città povera del Brasile che non ha neppure una vera squadra di calcio ma sta costruendo uno stadio ispirato al Colosseo di Roma.
A cura di Clara Salzano
175 CONDIVISIONI

A 230 Km da Fortaleza, si trova una piccola città, Alto Santo, che di recente è diventata famosa per la stampa internazionale per un elemento che sta segnando ormai il suo paesaggio: uno stadio a forma di Colosseo nel bel mezzo del deserto brasiliano. Alto Santo è caratterizzata da edifici di massimo due piani, bassi e lunghi perché qui il sole picchia forte tutto l'anno, e appena si entra in città è inevitabile non notare questa enorme costruzione che da cinque anni attende di essere completata.

La versione brasiliana del Colosseo di Roma, chiamata appunto Ceará Coliseum, è uno stadio di calcio con una capacità di 20.000 persone, più del numero di abitanti della città stessa (16000), e ha già richiesto una spesa di 1,315,000.00 milioni di dollari finanziati per la metà dal Ministero dello Sport. Finora, però, si è realizzato un solo quarto della struttura progettata. Ma il prato è irrigato e pronto già da tempo come se l'indomani si dovesse giocare la finale dei Mondiali di calcio, ma purtroppo resta inutilizzato. Non ci sarebbe nulla di estremamente strano o preoccupante se non fosse che Alto Santo si trova nella regione del Cearà del Brasile in cui vi è una mancanza di piogge regolari da quattro anni, tanto da essere conosciuta come il sertao, il deserto arido che asseta uomini e animali, e che la città sia uno dei 175 comuni della Stato (95% del totale) che ha decretato lo stato di emergenza a causa della siccità.

Ma secondo l'ex sindaco della città, Adelmo Aquino, ideatore del progetto del Coliseu: "Lo stadio aumenterà il potenziale turistico e porterà entrate per le imprese locali. Il progetto è a lungo termine e sarà gradualmente completato in dieci anni. Fra una decina d'anni Alto Santo avrà una popolazione maggiore, e vogliamo che lo stadio sia pronto". La prima fase del progetto prevede infatti la realizzazione di soli 6.000 posti. I restanti 14.000 sedili verranno costruiti in una seconda fase. Il parere degli abitanti è invece discordante: per alcuni il nuovo stadio è solo uno spreco di soldi pubblici che potrebbero essere investiti in esigenze maggiori come scuole ed ospedali migliori, e il Colosseo ritengono non abbia nulla a che fare con la cultura della città; per altri, la costruzione del Ceará Coliseum è l'occasione giusta per promuovere Alto Santo e lo sport, dal momento che l'unica squadra di calcio della città, l' Alto Santo Esporte Clube, è stata sospesa dalla Federazione nel 2009. Certo è che se la squadra della Roma in Italia pensava di essere stata l'unica a voler realizzare uno stadio ispirato al Colosseo, si è sbagliata di grosso.

175 CONDIVISIONI
Ecco come sarà ricostruito il Colosseo di Roma
Ecco come sarà ricostruito il Colosseo di Roma
Ecco come dare forma a oggetti con metalli liquidi (come in Terminator 2)
Ecco come dare forma a oggetti con metalli liquidi (come in Terminator 2)
780 di StrangeWorld
Ecco come si forma un cristallo di neve
Ecco come si forma un cristallo di neve
2.234 di StrangeWorld
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni