Niente allarmismi, l'Apocalisse non è vicina ma trovare dei luoghi in cui sentirsi protetti è importante per molti, specialmente per chi ha tanto da perdere. Viviamo in un'epoca in cui è sempre più frequente assistere a tragici terremoti, tsunami, attacchi chimici o terroristici e persino esplosioni nucleari, e il desiderio di sopravvivenza è comune in tutti gli essere umani. Dunque non stupisce il desiderio di qualcuno di un luogo dove scappare da ogni disastro sulla Terra; specialmente ora che i cambiamenti climatici si fanno sempre più preoccupanti realizzare una moderna Arca di Noè non sembra un'idea così folle. Ma il villaggio di bunker super lusso, Vivos Europa One, costruito a Rothenstein, in Germania, dall'imprenditore Robert Vicino, di arca ha davvero ben poco.

Molto più simile ad un mega yacht o palazzo sfarzoso, Vivos Europa One vanta una lussuosa gamma di piscine, teatri, palestre, ristoranti, appartamenti personalizzati e anche un proprio servizio di elicotteri. Ma tutto a prova di attacchi o disastri climatici. Il villaggio che verrà realizzato in Germania è un complesso di proprietà per soli ricchi, stimato 1.1 bilione di dollari, dove fornire tutti i confort di lusso e benessere ai ricchi della Terra ma con in più un sistema anti-Apocalisse accertato. Ogni famiglia che deciderà di acquistare in Vivos Europa One ora può scegliere che tipo di casa realizzare, se mettere una piscina, un teatro o un bagno di lusso, lasciando un acconto a quello che sarà il proprio rifugio di sopravvivenza. L'intero villaggio è dotato di diversi servizi comuni come una sala preghiere, una cantina, un pub, un cinema, ma tutto è protetto da accessi anti-attacco e fornito da generatori di elettricità che garantiscono ai pochi ricchi fortunati di vivere in autonomia anche un anno dopo l'Apocalisse.

Vivos Europa One si sviluppa sotto terra, in un punto della cittadina di Rothenstein dove già esiste un rifugio originariamente costruito dai sovietici durante la Guerra Fredda come fortezza militare, ma l'intera struttura prevede un piano di ristrutturazione capace di dotare il villaggio dei più moderni sistemi di sicurezza come tunnel anti-panico o porte anti-esplosione. Le case nascoste nel sottosuolo avranno a disposizione anche spazi esterni super protetti proprio come vere e proprie ville ma completamente sicure. Vivos Europa One è attualmente in ‘stato di funzionamento chiavi in ​​mano', non si conosce ancora il prezzo per una casa nel villaggio ma siamo certi che nessuna cifra sarà troppa per i mlionari del mondo per sopravvivere all'Apocalisse.