Immaginate di poter soggiornare in un seme gigante nel deserto, oppure al di sotto di un trampolino gigante, non si tratta di un film di fantascienza né dell'ultima serie televisiva stellare, né ancora di un sogno o di un incubo ma della possibilità reale di vivere esperienze simili ad Amsterdam. Lo scorso anno la città infatti aveva ospitato per la prima volta l'iniziativa UrbanCampSite Amsterdam; è stato tale il successo che la città ha deciso di replicare anche quest'anno con la più grande mostra a cielo aperto dove campeggio e arte si incontrano.

Che cos'è UrbanCampSite? Artisti nazionali ed internazionali sono stati chiamati a realizzare camere da letto mobili per accogliere cittadini e turisti in bizzarri rifugi artistici su un sito desertico nei pressi di IJburg con una splendida vista panoramica sulla isola Pampus e il villaggio Durgerdam ad Amsterdam. UrbanCampSite è anche provvisto di spazi comuni e bagno opportunamente progettati per un soggiorno eccezionale. Lo scopo di ogni artista è rendere il concetto di soggiorno il più speciale possibile. 14 sono le diverse opere d'arte-rifugio, realizzate tutte con materiali di scarto e spazzatura. Sarà possibile soggiornare in una di queste bizzarre installazioni fino al 31° agosto prenotando una "tenda artistica" sul sito di Airbnb per un'esperienza di campeggio davvero unica al mondo.