Nessun luogo è come casa? Lo sa bene Will Smith, che ha deciso di portar sempre con sè, ovunque voglia, il suo lussuoso caravan, soprannominato “The Heat”. L’attore, infatti, si è recato a Manhattan, per le riprese del suo ultimo film, con un caravan di lusso lungo ben 16 metri, su due livelli e trasportato da 22 ruote.

La superficie interna del caravan di lusso in questione equivale a 360 metri quadrati, il tutto distribuito su due livelli. All'interno, oltre ad una grande camera da letto con bagno privato e ad un'ampia cucina, è presente uno studio di registrazione, una sala cinema con schermo da 100 pollici ed alcuni uffici per Smith e per i suoi collaboratori. The Heat rappresenat l’oggetto più lussuoso prodotto dalla Anderson Mobile Estates, specializzata nella costruzioni di caravan super equipaggiati per stelle del cinema, attori, cantanti e uomini d’affari.

La casa mobile vanta più di 125.000 dollari di tecnologia, tra cui 14 televisori, uno specchio illuminato che fuoriesce dal pavimento al semplice tocco di un pulsante; rifiniture di lusso con più di 100.000 dollari spesi per la cucina in granito e $ 30.000 per i soffitti in pelle. Porte a specchio tipo Star Trek si aprono con il semplice tocco di un pulsante di piombo ed è possibile accedere in una seconda sala al piano superiore, dove è possibile condurre affari di lavoro.

La dimensione enorme del caravan è dovuta al fatto che è costituito da cinque rimorchi condensati in uno solo. Il tetto si può alzare ulteriormente con otto pistoni che spingono e sollevano la struttura di altri 42 pollici. Quest'abitazione portatile si può anche prendere in affitto per occasioni speciali al prezzo di 9.000 dollari a settimana.

Ma a causa delle sue grandi dimensioni, i residenti di Broome Street, dove era parcheggiato il caravan, si sono lamentati. The Heat è stato così trasferito in un’area di sosta vuota a circa mezzo miglio di distanza. Forse Will Smith avrebbe dovuto chiedere prima il parere degli abitanti della zona come si fa con tutti i vicini di condominio!?