Photo credit Ricardo Bassetti
in foto: Photo credit Ricardo Bassetti

Casa Biblioteca è il rifugio di un filosofo nella foresta pluviale vicino alla città di San Paolo, in Brasile. Progettata dallo studio di architettura Atelier Branco, la particolare casa sorge nella piccola città di Vinhedo ed è pensata per essere una biblioteca privata dove leggere immersi nella vibrante vegetazione del sito e in cui lasciarsi andare ai pensieri e al relax sotto gli sconfinati cieli subtropicali della zona.

Immersa nella foresta pluviale del Brasile, Casa Biblioteca segue l'orografia del terreno: "A causa degli attributi topografici del sito, il suo design segue una relazione tra due linee di registro. Il primo consiste nella linea del terreno, di cui il profilo inclinato è stato manipolato per formare una serie di tre ampie terrazze orizzontali, adatte all'abitazione; la seconda consiste nella linea del tetto, un forte riferimento orizzontale tra la topografia domestica e il cielo sopra di essa.", spiegano gli architetti di Atelier Branco. L'accesso alla casa avviene a livello del terreno e gli ambienti interni sono organizzati su terrazzamenti differenti che consentono un'immersione totale nella natura circostante. Il tetto è pensato per essere vissuto e per creare un luogo di pace e benessere dove leggere, rilassarsi, fumarsi un sigaro o anche solo ammirare il cielo stellato del Brasile.

La casa si sviluppa su tre livelli diversi, in base ai terrazzamenti. Ogni livello, con altezze differente, corrisponde ad una funzione: quello più basso rappresenta la zona notte, più intima e raccolta, con due camere da letto; il livello centrale è destinato allo studio del proprietario, un giovane filosofo brasiliano, e rappresenta anche l'area della casa più direttamente collegata al paesaggio con due porte di vetro posizionate centralmente situate su uno dei suoi lati corti; il livello più alto è costituito dalla terrazza, che è anche l'area più lontana dall'ingresso della casa, dove si trova una zona soggiorno e pranzo che si affaccia sul verde circostante come se fosse una loggia o una terrazza panoramica. La stanza più caratteristica della casa è rappresentata dalla biblioteca privata, nella parte centrale che circondata da pareti vetrate fornisce agli ospiti la sensazione di leggere circondati dagli alberi della foresta pluviale brasiliana.