Dopo che a Elon Musk ha presentato a novembre 2019 il suo primo pick-up futuristico Cybertruck, ispirato a Blade Runner e in arrivo nel 2021, il mondo del design e dell'architettura è impazzito per la grande novità. Nel mondo delle automobili era da tanto infatti che non si lanciava un design così ardito e accattivante. La Cybertruck di Tesla è infatti un modello unico al mondo che ha ispirato già la creazione di case bunker e smartphone futuristici. E ancor prima la Tesla è stata una delle auto elettriche più innovative presentate sul mercato. Così il designer Ivan Venkov ha ideato una futuristica abitazione prefabbricata dove non si faticherebbe a credere che possa vivere un proprietario di un veicolo Tesla. L'abitazione è infatti realizzata all'interno di una rigida scocca che sembra pensata per affrontare ogni calamità esterna ma senza rinunciare al comfort e al lusso.

Ivan Venkov è un giovane designer di Bratislava che ha immaginato una casa di lusso unica, immersa in un ambiente forestale. Se esistesse un'abitazione in stile Tesla probabilmente sarebbe come questa. La casa è realizzata con un'enorme involucro di metallo rigido, simile ad una fusoliera di un'aereo intercontinentale. L'abitazione si raggiunge attraverso diverse piattaforme di legno dove trova collocazione anche un garage all'aperto. All'interno l'unità abitativa prefabbricata è caratterizzata da una zona notte con camera da letto panoramica e una zona giorno con salotto e cucina a vista che grazie alla grande apertura vetrata godono di tanta luminosità e spaziosità percettiva. Ivan Venkov di sé racconta: "Sono cresciuto nello studio di scultura di mio padre che è un noto scultore nella regione. Crescere circondati dall'arte lascia un grande impatto su una vita giovane. Ho iniziato a scolpire all'età di tredici anni e ad un addestramento avanzato in sculture realistiche e astratte. Mentre la scultura realistica è abbastanza facile da capire se sei abbastanza attento, i sistemi astratti sono qualcosa di completamente diverso e mi ci sono voluti lunghi anni per creare qualcosa che abbia "senso"…Se parliamo di design, bisogna stare attenti a non dimenticare la funzionalità e la sua massima priorità nella creazione di qualsiasi design. L'estetica, non importa quanto sia bella, dovrebbe ruotare ed essere creata attorno ai vincoli della funzionalità. La definizione di estetica dovrebbe anche aderire alla logica, la creazione di forme e la loro continuazione dovrebbero essere logiche e non dovrebbero esserci fini visivi "sciolti" o aree ridondanti ornamentali".